Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 08 MARZO 2021
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Vaccinazioni Covid. “Pieno rispetto delle indicazioni nazionali per le persone estremamente vulnerabili”


“Sono già state avviate le vaccinazioni a partire dai dializzati e trapiantati”. È quanto chiarisce l’Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio: “Nessuna sovrapposizione con le fasce di età poiché le categorie che rientrano nelle ‘estremamente vulnerabili’ sono sottoposte a vaccinazione per Sars-Cov 2 con farmaci ad mRNA”.

23 FEB - “Le vaccinazioni rivolte alle persone estremamente vulnerabili come individuate dalla circolare del Ministero della Salute sono già state avviate a partire dai dializzati e trapiantati. Il Piano del Lazio è pienamente coerente con le indicazioni nazionali ed è stato sottoposto al vaglio del CTS nazionale. Sono stati individuati i soggetti estremamente vulnerabili secondo i criteri di selezione nazionali attraverso sia i codici esenzione, sia i codici SIO, che i registri di patologia”.
 
Lo comunica l’Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio.
 
“È stata data indicazione a tutte le Asl, le Aziende ospedaliere, policlinici universitari ospedalieri e Irccs già il 20 febbraio con nota della Direzione Salute regionale di avviare tutte le attività vaccinali in modo coerente con le altre vaccinazioni già in corso – sottolinea una nota – Non vi è dunque alcuna sovrapposizione con le fasce di età poiché le categorie che rientrano nelle ‘estremamente vulnerabili’ sono sottoposte a vaccinazione per Sars-Cov 2 con farmaci ad mRNA (Pfizer o Moderna). Per altro già nel Piano regionale pubblicato sul BUR il 16 febbraio 2021 n° 15 supplemento 2 è chiaramente indicato che ‘saranno altresì utilizzati da subito tutti i contesti di assistenza per intercettare e sottoporre a vaccinazione i soggetti aventi diritto indicati nell’allegato 3 della circolare del Ministero della Salute del 9 febbraio 2021’”.

 

23 febbraio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy