Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 13 APRILE 2021
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Vaccini Covid anche agli operatori del farmaco. Regione si prepara ad includerli nella fascia di priorità

di Elisabetta Caredda

Ad annunciarlo il capogruppo della Lega in Consiglio, Dario Giagoni, e la consigliera Annalisa Mele (Lega). Soddisfazione di Rossella Pinna (PD), che nel gennaio scorso aveva fatto proprio un appello dell’AIISF Sardegna: “Anche in Sardegna, come già è stato fatto in diverse altre regioni, la categoria degli informatori scientificità sarà riconosciuta tra gli operatori della sanità da sottoporre a vaccinazione Covid-19”.

08 MAR - Buone notizie per gli informatori scientifici del farmaco della Sardegna che avevano chiesto di essere vaccinati per il Covid-19 nella prima fase, in considerazione di eventuali rischi di contagio a cui la categoria si sente esposta dallo stretto contatto con la classe medica all’interno di strutture sanitarie pubbliche e private. Essi verranno presto immunizzati. Ad anticiparlo sono il capogruppo consiliare della Lega Dario Giagoni e la consigliera Annalisa Mele (Lega), componente della Commissione Salute e politiche sociali.

Sentita da Quotidiano Sanità, la consigliera Rossella Pinna (PD), che nel gennaio scorso accolse  l’appello AIISF Sardegna, commenta soddisfatta: “Non rispondono direttamente alle interrogazioni ma almeno sappiamo che le leggono! Apprendiamo infatti dalle dichiarazioni di alcuni consiglieri della Lega che le nostre richieste contenute nell’interrogazione n. 832/A del 12 gennaio 2021, in merito alla rivalutazione dell’alto rischio di contagio per gli ISF e le altre figure annesse all’informazione scientifica, e del loro inserimento tra le professioni in ambito sanitario che necessitano di vaccinazione, sono state accolte”.


“Sollecitazioni quelle del gruppo PD - prosegue la consigliera - che se pur nel momento non erano state condivise dal D.G. dell'Assessorato regionale, Marcello Tidore, in commissione Salute aveva preso comunque l’impegno di riferirle all’assessore Mario Nieddu (Lega). Esprimiamo dunque soddisfazione per la decisione di riconoscere – conclude Pinna -, come già è stato fatto in diverse altre regioni, la categoria degli informatori scientifici tra gli operatori della sanità da sottoporre a vaccinazione Covid-19”.
 
Elisabetta Caredda

08 marzo 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy