QS EDIZIONI
Mercoledì 19 DICEMBRE 2018
Forum Risk Management
La complessa problematica della corruzione in sanità è stata affrontata nel corso di un workshop ad hoc promosso dalla Fondazione Sicurezza in Sanità. Un confronto che proseguirà nei prossimi mesi. E il Forum 2019 sarà una nuova tappa di riflessione e bilancio   Leggi...

Forum Risk Management/15
La società del futuro, secondo il presidente del Parlamento europeo intervenuto questa mattina nel corso dei lavori del 13 Forum Risk in corso di svolgimento a Firenze, deve essere “meno inquinante ma nello stesso tempo deve avere una crescita che punta sull’economia reale. Quindi difesa dell’ambiente e una politica industriale in grado di favorire lo sviluppo”. Leggi...

Forum Risk management
Sono cinque le reti Irccs attive che lavorano su progetti comuni: sull’oncologica, neurologia, invecchiamento, oncologia, pediatria e cardiologia. L’obiettivo è trovare nuove possibilità di cura ma anche come lavorare in futuro contenendo i costi. Un esempio il progetto alleanza contro il cancro sulla genomica permetterà in futuro di realizzare terapie personalizzate e capire se un farmaco è utile o meno.
 
Leggi...


Forum Risk Management/13
La fase immediata dell’emergenza e quella successiva, attuale, della post emergenza con la gestione delle fragilità (cronicità e assistenza pediatrica su tutte) con le difficoltà nei movimenti. La Liguria dal crollo del ponte Morandi, che ha spezzato in due la città e non solo perché l’intera regione gravita sulla città della lanterna, ha imparato a gestire un modello sanitario il più possibile di prossimità Leggi...

spacer Viale (Vice Presidente Liguria): "Reazione pronta del sistema di emergenza a Genova dopo crollo ponte Morandi" VIDEO   spacer Locatelli (Alisa): "Crollo ponte Morandi ha testato il Ssr nel suo percorso di riforma" VIDEO   spacer Ruffoni (118 San Martino): "Ponte Morandi: il racconto di una giornata drammatica" VIDEO   spacer Ucci (Dg San Martino): "Piano di emergenza attivato immediatamente" VIDEO   spacer Bermano (Irccs San Martino): "La nostra risposta organizzativa all'emergenza Ponte" VIDEO   spacer Caglieris (Coord. 112): "112 una struttura che risponde immediatamente all'emergenza" VIDEO  
Forum Risk Management/12
Partirà a gennaio in Toscana con l’obiettivo di ridurre gli accessi al pronto soccorso e i ricoveri ospedalieri grazie a un maggior controllo delle terapie croniche. Un modello esportabile al resto d’Italia. Leggi...

spacer Desideri (Toscana): "Al via studio per dimostrare ruolo farmacista a tutela dei cittadini" VIDEO   spacer Nocentini Mungai (Federfarma Toscana): "Progetto Adhere per risparmiare grazie ai farmacisti" VIDEO   spacer Schito (Assofarm): "Dobbiamo strutturarci per imparare a fare aderenza alla terapia" VIDEO  
Forum Risk Management/11
Rispondere non solo al bisogno del cittadino che entra in un percorso di cura di chirurgia a degenza breve, ma anche a quello dell’operatore sanitario che vuole confrontarsi con i suoi colleghi in relazione alle best practice per la cura del paziente. È questa l’obiettivo della App presentata dalla Società Italiana di Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery (Sicads) al Forum Leggi...

spacer Palumbo (Sicads): "Importante vincere la resistenza al cambiamento nella day surgery" VIDEO   spacer Presutti (Connectance): "Una App per migliorare la comunicazione medico-paziente" VIDEO  
Forum Risk management/10
Mancano i decreti attuativi e la volontà politica di emanarli. Mancano i dati e il settore, essendo particolarmente tecnico, richiede assicuratori con specifiche competenze. C’è un problema di sostenibilità perché le aziende pagano gli eventuali risarcimenti con gli stessi fondi destinati alle cure. Questo quadro genera incertezza. Nonostante tutto però si va avanti, perché la legge c’è e va rispettata. Quindi i contratti, pochi, vengono sottoscritti, gli operatori si informano, le aziende assicurative e i broker cercano di capire come muoversi, come tutelare il sanitario, cosa offrire. Leggi...

spacer Ripa Di Meana (Fiaso): "Preoccupati per l'applicazione della legge Gelli. Ecco il perchè" VIDEO   spacer Gelli: "Legge 24, da definire aspetti importanti diritto assicurativo con decreti attuativi" VIDEO   spacer Frittelli (Federersanità Anci): "Urgenti i decreti attuativi per la legge sulla responsabilità professionale" VIDEO   spacer Mangiacavalli (Pres. Fnopi): "Legge 24 importante per gli infermieri" VIDEO  
Forum Risk management/9
Faltoni: “L’industria è pronta a raccogliere la sfida dell’assistenza territoriale e nuovi strumenti digitali, come cartella clinica elettronica e fascicolo sanitario elettronico, hanno offerto l’opportunità di collegare medici, pazienti, strutture e informazioni” Leggi...

Forum Risk Management/8
Federsanità Anci, Fiaso, Anmdo e Card sono in prima fila per affrontare il cambiamento necessario a garantire il diritto alla salute. E lanciano dal Forum la loro sfida: “Siamo pronti per mettere in atto con grande professionalità azioni a vantaggio del cittadino e degli operatori sanitari che ogni giorno prestano la loro attività con grande competenza e rigore” Leggi...

spacer Frittelli (Federsanità Anci): "Grande prova di evoluzione organizzative dalle direzioni strategiche"   spacer Ripa Di Meana (Fiaso): "Il paziente al centro delle reti che cambiano grazie all'innovazione"   spacer Volpe (Card): "Distretto fondamentale per la presa in carico pazienti cronici" VIDEO  
Forum Risk Management/7
Ci sono molte ombre sul fronte della sostenibilità del sistema e sulla capacità di erogare i Lea in maniera uniforme nel Paese. Dalla seconda giornata di lavori del Forum Risk Management in corso a Firenze fino al 30 novembre arrivano riflessioni e soluzioni per uscire dall’impasse Leggi...

spacer Cartabellotta (Gimbe): "I Lea sono troppi e il finanziamento pubblico è troppo basso" VIDEO   spacer Moirano (Sardegna): "Finanziamenti del Ssn non adeguati, efficentiamo la macchina per garantire i Lea"  
Forum Risk Management/6
Così Maurizio Mangialardi, sindaco di Senigallia e Coordinatore delle Anci Regionali e del neonato coordinamento Anci Salute, in occasione dell'evento del Forum Risk Management in Sanità 2018 che si è svolto ieri nel Salone dei 500 di Palazzo Vecchio a Firenze. Leggi...

Forum Risk Management/5
L’obiettivo, spiega  Claudio Dario, Direttore sanitario della azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento, è “realizzare l’incontro tra cittadini, nel loro ‘primo miglio’ verso la sanità, e aziende sanitarie, nell’‘ultimo miglio’ verso i cittadini, attraverso la tecnologia e un’organizzazione sanitaria funzionale”. Se ne parlerà al Forum il prossimo 30 novembre Leggi...

Pronta una app per facilitare il lavoro dei Rappresentanti del Lavoratori per la Sicurezza in Sanità
Figura a volte di contorno nel sistema della prevenzione e protezione, il RLS sarà dotato con questa App di strumenti che gli consentono di fare in maniera più strutturata opera di diffusione della cultura della sicurezza nei confronti dei suoi colleghi e di collaborare più attivamente con RSPP, Preposti, Dirigenti e Direzione dell’Azienda di Domenico Della Porta Leggi...

<strong>Forum Risk Management/2
Francesco De Lorenzo, Rosy Bindi, Girolamo Sirchia, Livia Turco, Renato Balduzzi e Maurizio Sacconi hanno ripercorso le tappe del loro mandato alla guida del ministero della Salute. Tutti concordano sulla necessità di rilanciare un sistema che ha condiviso in questi anni i pricipi di universalità ed equita. ma occorrono cambiamenti per sostenere le innovazioni Leggi...

spacer Francesco De Lorenzo: "Restituiamo al Ssn il suo ruolo iniziale" VIDEO   spacer Rosy Bindi: "Evitiamo celebrazioni, la sanità impone scelte forti" VIDEO   spacer Livia Turco: "Ridurre le diseguaglianze e guardare ai nuovi bisogni di salute" VIDEO   spacer Renato Balduzzi: "La sanità è un sistema complesso che va governato" VIDEO   spacer Girolamo Sirchia: "Bilancio positivo per il Ssn, ma servono correttivi" VIDEO  
Forum risk management/4
"La problematica della violenza non si affronta solo in termini di condanna, ma anche alzando l’attenzione e soprattutto creando soluzioni di tipo organizzativo per aumentare la sicurezza. Il risk management, infatti, non riguarda solo la sicurezza delle cure, ma anche quella degli operatori, che solo lavorando in ambienti sicuri potranno garantire un servizio adeguato”. Così il presidente Omceo di Siena sul tema che è stato affrontato oggi nel corso della kermesse che ha preso il via a Firenze. Leggi...

Verso il Forum Risk Management 2018
A 40 anni dalla sua istituzione la sostenibilità del Ssn è condizionata dalla concomitanza di 4 “patologie” e 2 “fattori ambientali”: per mantenere un SSN a finanziamento prevalentemente pubblico è indispensabile un piano in grado di modificare sia la storia naturale di ciascuna delle malattie di cui è affetto il sistema sanitario, sia di ridurre l’impatto dei fattori ambientali.  In occasione del 13° Forum Risk Management, le analisi e le proposte della Fondazione Gimbe di Nino Cartabellotta Leggi...

spacer Forum risk. Il 27 novembre al via la 13ª edizione: 4 giorni di dibattiti e incontri per fare il punto sulla sanità italiana   
Verso il Forum Risk Management 2018
Qualunque discussione sul regionalismo differenziato non può prescindere da un approccio che guardi al sistema in termini di riforma: riforma dei principi di organizzazione, dei sistemi di finanziamento, dei criteri di riparto di tale finanziamento, della programmazione universitaria, del mondo del lavoro pubblico che è diventato insostenibile, teso più alla massificazione dei trattamenti che alle prospettive di carriera per i meritevoli di Tiziana Frittelli Leggi...

Verso il Forum Risk Management 2018
Tra i temi caldi del tredicesimo Forum che si apre a Firenze il prossimo 27 novembre ci sarà quello della sostenibilità del Ssn. Ne parliamo con Direttore generale dell’Ats Sardegna, già presidente Agenas che ci spiega la ricetta adottata per risollevare la sanità dell’isola. di Diego D’Ippolito Leggi...

Verso il Forum Risk Management 2018
“Con questa legge è stato finalmente ultimato un processo iniziato 40 anni fa con la legge 833”, ci racconta Saverio Proia ora consulente Aran ed Agenas, già dirigente e consulente del Ministero della salute che ha avuto ed ha un ruolo da “mediano”, come lui stesso spesso ricorda, in tutta la normativa delle professioni sanitarie e sociosanitarie di Diego D’Ippolito Leggi...

Il rapporto tra dati e gestione del rischio clinico
In programma la tavola rotonda “Conoscere per decidere - Il rapporto tra dati e gestione del rischio clinico”, un momento di confronto tra gli operatori sanitari coinvolti nella raccolta e analisi e interpretazione dei dati operativi e near miss. L’evento si concluderà con la cerimonia di premiazione dei vincitori del Premio Sham-Federsanità Anci chevuole riconoscere le buone pratiche avviate nelle aziende in tema di rischio in sanità. IL PROGRAMMA Leggi...

Verso il Forum risk management
Sarà il forum del 40° Anniversario della istituzione del servizio sanitario nazionale ma anche della dichiarazione di Alma Ata sulla importanza delle cure primarie e della Legge Basaglia per il superamento dei manicomi. Si parte il 27 novembre alla Fortezza da Basso di Firenze. di Vasco Giannotti Leggi...

Verso il Forum risk management
"La riforma che è andata a modificare la geografia delle aziende sanitarie ci ha permesso di avere quadri sempre puntuali. Mi pare che a conferma di questi dati ci siano delle valutazioni positive dei Lea", così il direttore generale dell'assessorato alla salute della Regione Toscana che appronfondirà queste tematiche nel corso della tredicesima edizione del Forum Risk Management che si terrà a Firenze, Fortezza da Basso, dal 27 al 30 novembre di Diego D Ippolito Leggi...

Verso il Forum risk management
Se ne parlerà nella tavola rotonda organizzata proprio in collaborazione con l'Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere e con il contributo incondizionato di Roche, organizzato in occasione del 13° Forum Risk Management in Sanità che si terrà a Firenze, Fortezza da Basso, dal 27 al 30 novembre 2018.  di Diego D Ippolito Leggi...

Verso il Forum risk management
Intervista a tutto campo al presidente dell’associazione delle industrie del farmaco in vista del 13° Forum Risk Management in Sanità che si terrà a Firenze, Fortezza da Basso, dal 27 al 30 novembre 2018. “Il nostro valore è sotto gli occhi di tutti e siamo pronti a un dialogo proficuo” di Diego D'Ippolito Leggi...

Verso il Forum risk management
Se ne parlerà nel corso della 13ª edizione del Forum che anche quest'anno si svolgerà a Firenze, Fortezza da Basso, dal 27 al 30 novembre 2018. Ad approfondire il tema Paolo Zolo, membro del comitato scientifico del Forum. "Avremo l'occasione di aprire un dibattito in cui si confronteranno gli specialisti del settore, ma anche i rappresentanti dell'organizzazione sanitaria, per individuare un modello di Pdta che superi gli attuali limiti dell'esistente". di Diego D Ippolito Leggi...

Verso il Forum risk management
Dal 27 al 30 novembre, a Firenze, nel corso della 13ª edizione del Forum Risk Management in Sanità, verrà sviluppato l’importante “Percorso di Lotta alle Infezioni ed alla Sepsi”. Per la prima volta in Italia si parlerà della problematica del medico di famiglia di fronte alla Sepsi. Verrà poi affrontato il tema di come il medico del 118 debba affrontare le infezioni gravi. Ci sarà poi spazio anche per le Stewardship integrate. di Diego D Ippolito Leggi...

Verso il Forum risk management
"A distanza di un anno e mezzo dalla sua approvazione, dai primi riscontri c'è anche una inversione di tendenza sui costi della medicina difensiva. I professionisti vivono con maggiore serenità la loro attività. Ma senza l'approvazione degli ultimi decreti attuativi restano al palo sia il fondo di solidarietà per i danneggiati che il diritto assicurativo". Se ne parlerà al 13° Forum Risk Management in Sanità a Firenze dal 27 al 30 novembre 2018. di Diego D'Ippolito Leggi...

Verso il Forum Risk Management
Si avvicina l'appuntamento con il 13° Forum Risk Management in Sanità si terrà a Firenze, Fortezza da Basso, dal 27 al 30 novembre 2018. Tra i main partner del Forum c'è Assobiomedica che, con il suo presidente, ci parla delle prossime sfide che dovranno essere affrontate per mantenere la sostenibilità economica del Servizio sanitario nazionale, e che vedranno protagonista anche il settore da lui guidato. di Diego D Ippolito Leggi...

Cure primarie
A distanza di 40 anni da quello storico documento si farà un bilancio sui risultati raggiunti e su quelli che rimangono ancora all'orizzonte, a Firenze all'interno del Forum il 27 novembre. Tra i protagonisti del dibattito Vittorio Boscherini segretario provinciale Fimmg di Firenze: “In Italia molti obiettivi raggiunti, ma non bisogna abbassare la guardia”. di Diego D'Ippolito Leggi...

<strong>13°
Il professore della Bocconi sarà presente all'apertura del tredicesimo Forum Risk Mangement in Sanità che si terrà a Firenze, Fortezza da Basso, dal 27 al 30 novembre 2018. La lezione che  il professore di Economia delle Amministrazioni Pubbliche presso l'Università Bocconi terrà al Forum riguarderà principalmente le strategie per rimettere al centro la persona con i suoi bisogno di cura e assistenza di Diego D'Ippolito Leggi...

Innovazione e sostenibilità
La visione “dall’alto” è assolutamente importante ma deve tenere conto anche di quanto si osserva dalla prima linea, da parte di chi ogni giorno deve gestire una situazione critica. La corretta gestione di un politrauma o di una sepsi possono essere una buona metafora dell’organizzazione sanitaria di R.Tartaglia e S.Albolino Leggi...

Sanità
Il miglioramento della sostenibilità passa per la messa in atto di quelle innovazioni (nel finanziamento, nell’organizzazione e nella produzione dei servizi) che da tempo retoricamente ripetiamo. A tal fine è indispensabile un rinnovato commitment che sappia chiaramente definire la prospettiva con cui guidare il Ssn nel medio lungo periodo, che sappia garantire al sistema un finanziamento adeguato e che scelga le opzioni di intervento sulla base dei risultati di Tiziano Carradori Leggi...

La sanità
Sulla sanità il PD è stato sconfitto prima di tutto come “non pensiero” cioè quello che non è riuscito a fare ma avrebbe dovuto fare quindi per la sua incapacità riformatrice di Ivan Cavicchi Leggi...

Una nuova governance per la Sanità
A 40 anni dalla legge 833/78 che ha introdotto in Italia l'universalismo delle cure e nel 40esimo anniversario della Legge 180/1978, che ha profondamente innovato le azioni ed i servizi per la Salute Mentale si sono molto modificati i bisogni di salute ed è profondamente cambiato il quadro dei bisogni assistenziali, ma sono state introdotte nuove (e costose) tecnologie sia nell'ambito dei farmaci, sia nei Medical Devices, che hanno ulteriormente messo in crisi la sostenibilità del Ssn di Enrico Desideri Leggi...

Dal prossimo Forum Risk Management in Sanità
In programma a Firenze dal 27 al 30 Novembre 2018, il suo percorso preparatorio si offre come sede ed occasione per presentare un progetto di cambiamento e di riforma del sistema sanitario. Progetto da elaborare e condividere prima di tutto in un confronto tra manager, esperti, professionisti della sanità con le loro associazioni scientifiche, professionali e sindacali di Vasco Giannotti Leggi...

spacer Per una sanità, più performante, più equa e più “sana”di C.F.  
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy