Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 14 DICEMBRE 2019
Sardegna
segui quotidianosanita.it

Sardegna. Il dentista Mario Nieddu è il nuovo assessore alla Salute (Lega). Solinas tiene sei deleghe per sé

Solinas ha presentato al Consiglio una mini Giunta, composta da solo 5 assessori (Bilancio, Ambiente, Turismo, Lavoro e sanità). Questo il risultato delle trattative per la composizione dell’Esecutivo che sono andate avanti fino a poche ore fa. Stallo anche sull’elezione del presidente del Consiglio. Dopo tre votazioni a vuoto, il presidente decano Giorgio Oppi ha rimandato a martedì 9 aprile.

04 APR - Partenza difficile per Christian Solinas, che oggi ha presentato al Consiglio la sua Giunta composta da solo 5 assessori:

Mario Nieddu, assessore dell'Igiene e sanità.

Giuseppe Fasolino, assessore della Programmazione, bilancio e assetto del territorio;

Gianni Lampis, assessore della Difesa dell’ambiente;

Giovanni Chessa, assessore del Turismo, artigianato e commercio;

Alessandra Zedda, assessore del Lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale;

Le altre deleghe assessoriali saranno mantenute dal Presidente (Affari generali, Urbanistica, Agricoltura, Industria, Cultura-Pubblica Istruzione e Trasporti).

È questo, dunque, il risultato delle tese trattative che si sono protratte fino a stamani. Ieri sera, infatti, era saltato il vertice collegiale convocato a Villa Devoto per superare lo stallo in quando non avrebbe potuto essere presente nessun rappresentante della Lega e il coordinamento dei Riformatori era ancora riunito all'hotel Regina Margherita per discutere il loro ruolo nell’esecutivo regionale.


Una situazione che si è riproposta nella prima seduta del Consiglio, aperta stamani dal presidente Giorgio Oppi, nella sua qualità di consigliere anziano. Dopo tre votazioni a vuoto, Oppi ha infatti rimandato l’elezione a martedì 9 aprile.

Nel dettaglio, questi i risultati della prima votazione: 54 schede bianche, 2 nulle, 2 voti per Peru, uno per Gallus e 1 per Tunis.

La seconda chiamata ha prodotto invece questo risultato: 51 schede bianche; 4 schede nulle; due voti per Peru; 1 per Gallus; 1 per Oppi e 1 per Cossa.

Il presidente Oppi ha quindi indetto la terza votazione, nella quale, per l’elezione del presidente del Consiglio, è richiesta la maggioranza assoluta dei componenti l’assemblea (31 voti). Ma non c’è stato niente da fare: schede bianche 21; nulle 1; Pais 20 voti; Peru 16, Desiré Manca 1; Oppi 1.

04 aprile 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Sardegna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy