Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 06 DICEMBRE 2019
Sardegna
segui quotidianosanita.it

Ospedale di Lanusei. Nieddu replica al sindaco: “Sui problemi Ogliastra massima attenzione. Incontrerò i sindaci”

L’assessore ha dato la sua disponibilità a incontrare i promi cittadini della conferenza il prossimo 4 giugno. “Sin dal primo minuto ci siamo attivati per tamponare l’emergenza in cui si trova il reparto di Ortopedia, a causa della carenza di medici specializzati. Non c’è nessuna intenzione di depotenziare l’ospedale e anzi stiamo lavorando alla ricerca di soluzioni strutturali”

28 MAG - “Mai come nelle situazioni d’emergenza, chi riveste un ruolo nelle istituzioni, dovrebbe essere chiamato alla responsabilità e al buonsenso, rivolti a un approccio costruttivo per la risoluzione dei problemi, nell’interesse dei cittadini”.
 
Così l’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu in risposta alle accuse del sindaco di Lanusei, Davide Burchi - che nei giorni scorsi aveva scritto al Prefetto di Nuoro Anna Aida Bruzzese per segnalare le criticità del territorio e lamentare la mancata risposta dell’assessore a due lettere inviategli nei giorni passati - annunciando che inncontrerà i sindaci dell’Ogliastra il prossimo 4 giugno.
 
“Non ho mai espresso contrarietà all’ipotesi di incontrare i sindaci – precisa l’assessore Nieddu –, anzi, l’apertura ai territori è stata la linea sin dal giorno del mio insediamento. Lo dimostra il fatto che in un mese e mezzo di lavoro, sulle questioni sanitarie, ho già incontrato in assessorato delegazioni di sindaci del Guilcer, del Barigadu e del Nord Sardegna. Sui problemi dell’Ogliastra c’è la massima attenzione. Ho visitato i presidi sanitari di Jerzu, Tortolì e Lanusei. Sopralluogo, quest’ultimo, a cui ha partecipato lo stesso sindaco Burchi. La settimana scorsa ho incontrato in assessorato una rappresentanza degli operatori sanitari dell’ospedale Nostra Signora della Mercede e il consigliere regionale, nonché sindaco ogliastrino, on. Salvatore Corrias. Lo stesso impegno alla convocazione della conferenza socio-sanitaria manifesta la chiara volontà a un confronto allargato”.

 
Sul caso dell’ospedale di Lanusei, Nieddu precisa quindi che: “Sin dal primo minuto ci siamo attivati per tamponare l’emergenza in cui si trova il reparto di Ortopedia, a causa della carenza di medici specializzati, e se a oggi non è stato possibile dare una risposta non è certo per inerzia. I presidi sanitari oltre all’importanza per i servizi erogati, rappresentano uno strumento irrinunciabile contro lo spopolamento. Il lavoro prosegue e contiamo di portare soluzioni strutturali ai problemi della sanità sarda”.
 
Con una comunicazione formale al presidente della Conferenza socio sanitaria territoriale dell’Ogliastra e al sindaco di Lanusei, Nieddu ha quindi dato la propria disponibilità a incontrare i sindacidella conferenza il 4 giugno, alle ore 10.00 presso l’assessorato. “La disponibilità a incontrare i rappresentanti del territorio non è mai venuta meno – spiega l’assessore Nieddu – l’auspicio è che ci sia la volontà di incardinare il confronto su posizioni responsabili e costruttive, nel rispetto dei cittadini”.
Sulla questione del reparto di ortopedia dell’ospedale Nostra Signora della Mercede, l’assessore alla Sanità aggiunge “Non stiamo lasciando niente di intentato, ma al momento la carenza di medici specializzati ci ha impedito di trovare una soluzione per la riapertura del reparto. Non c’è nessuna intenzione di depotenziare l’ospedale di Lanusei e anzi stiamo lavorando alla ricerca di soluzioni strutturali che impediscano in futuro emergenze come quelle che il presidio sta vivendo ora”.

28 maggio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Sardegna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy