Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 22 OTTOBRE 2019
Sardegna
segui quotidianosanita.it

Lotta al fumo. All’Aou di Sassari iniziative in collaborazione con la Lilt

Il 30 maggio allo Scientifico di Porto Torres e, in occasione della giornata mondiale, uno stand a Palazzo Clemente per incontrare gli utenti per attività di sensibilizzazione e prevenzione. “Se nessuno fumasse il tumore ai polmoni sarebbe una malattia quasi inesistente e sarebbe di gran lunga ridotta anche l'incidenza del tumore alla bocca e alla vescica”, evidenzia una nota dell’Aou.

29 MAG - Lilt e Aou di Sassari il 31 maggio uniscono le forze e scendono in campo contro il fumo. In occasione della ricorrenza del "World no tobacco day", volontari della Lega italiana per la lotta ai tumori e l'equipe dell'ambulatorio di Prevenzione e cura del tabagismo della Clinica di Pneumologia (diretta dal professore Pietro Pirina) venerdì 31 maggio, dalle 9 alle 13, incontreranno gli utenti per un'attività di sensibilizzazione e prevenzione.

In uno stand, all'ingresso del Palazzo Clemente in viale San Pietro, gli operatori saranno a disposizione per far conoscere ai cittadini sui maggiori fattori di rischio che derivano dall'uso del tabacco e dall'esposizione al fumo passivo.

La giornata è dedicata al tema del tabacco e della salute dei polmoni. “Se nessuno fumasse – affermano in una nota gli organizzatori – il tumore ai polmoni sarebbe una malattia quasi inesistente e sarebbe di gran lunga ridotta anche l'incidenza del tumore alla bocca e alla vescica”.

Domani 30 maggio, invece, Lilt e Aou saranno ancora assieme ma questa volta incontreranno gli studenti. Alle 10,30, al liceo scientifico di Porto Torres, in collaborazione con il dirigente scolastico Francesco Sircana e la referente per l'ambulatorio disassuefazione da fumo Francesca Polo, l'incontro vuole sensibilizzare i giovani a un corretto stile di vita senza il fumo. Questo anche perché, secondo un dato recente, a fumare è il 22% dei quindicenni sardi, rispetto al 13,7% del dato medio nazionale per la stessa fascia d'età.


“Anche per questo motivo – spiega Francesca Polo – ogni anno scendiamo in piazza per partecipare alla giornata nazionale contro il fumo da tabacco. E la partecipazione nelle scuole è importante, perché la prevenzione deve iniziare dai più giovani”. 

29 maggio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Sardegna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy