Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 11 NOVEMBRE 2019
Sardegna
segui quotidianosanita.it

Tempi di attesa pagamento farmaci. Ao di Brotzu al top in Italia con 50 giorni

Il limite fissato dalla legge per il pagamento dei fornitori è di 60 giorni. L’Ao di Brotzu salda le fatture in media con 10 giorni di anticipo rispetto a quanto previsto dalla legge. “Un risultato apprezzabile che premia i dipendenti e che evidenzia lo sforzo importante dell’Azienda nel garantire la qualità della performance dei tempi di pagamento”, commenta l’Ao.

18 SET - Grazie anche all’introduzione del sistema di fatturazione elettronica, i tempi medi dei pagamenti in alcune regioni italiane sono scesi sotto la fatidica soglia prevista dalla legge di 60 giorni per la Sanità, facendo registrare una media di attesa di 66 giorni pur con importanti variabilità da regione a Regione (vedi gli ultimi dati di Farmindustria).

In Sardegna l’Azienda Ospedaliera G. Brotzu di Cagliari evidenzia i propri risultati: “l’Ao si posiziona subito dopo l’Agenzia di tutela della salute di Milano, garantendo il saldo delle fatture in appena 50 giorni”.

“Un risultato apprezzabile e che - conclude l’Azienda - premia i dipendenti e che evidenzia lo sforzo importante dell’Azienda nel garantire la qualità della performance dei tempi di pagamento".

18 settembre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Sardegna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy