Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 29 SETTEMBRE 2020
Sardegna
segui quotidianosanita.it

Violenza di genere. Insediato il Tavolo di Coordinamento della rete regionale

L’obiettivo del governatore Solinas è “rendere la nostra azione ancora più efficace per sottrarre le vittime di abusi, donne e bambini, dalla spirale della violenza e restituire loro dignità e un futuro”. Zedda: “La violenza è una piaga inaccettabile! Abbiamo tanta strada da fare sopratutto nella prevenzione con l’educazione affettiva”. Nieddu: “L’obiettivo è anche quello di promuovere iniziative rivolte alla comunicazione, l’informazione e l’educazione per una cultura contro gli abusi e la discriminazione di genere”.

22 LUG - Si è insediato ieri mattina il Tavolo regionale di Coordinamento della rete contro la violenza di genere che è stato annunciato dal Presidente della Regione, Christian Solinas: “La rete antiviolenza regionale è pienamente operativa e grazie al lavoro sinergico con le istituzioni e le associazioni contiamo di rendere la nostra azione ancora più efficace. L’impegno è totale contro ogni forma di violenza e in particolare contro la violenza di genere: la Sardegna prosegue nella sua battaglia di civiltà a sostegno delle azioni rivolte a tutela delle donne e dei minori che subiscono abusi spesso perpetrati fra le mura domestiche, mettendo in campo ogni strumento che ci consenta di sottrarre le vittime dalla spirale della violenza e restituire loro dignità e un futuro”.

Il tavolo permanente è stato presieduto dall’assessore regionale alla Sanità, Mario Nieddu, ed hanno partecipato, anche attraverso i propri delegati, gli assessori regionali del Lavoro e dell’Istruzione, l’Anci, l’Ats, gli enti gestori degli ambiti Plus, i responsabili dei centri antiviolenza, la Consigliera di parità, il Garante per l’infanzia e l’adolescenza, nonché i rappresentanti delle forze dell’ordine, delle procure e dei tribunali del territorio.


L’Assessore del Lavoro e vice Presidente di Giunta, Alessandra Zedda, da sempre in prima linea sulle iniziative di contrasto alla violenza sulle donne, rimarca forte: “La violenza è una piaga inaccettabile! Abbiamo tanta strada da fare sopratutto nella prevenzione con l’educazione affettiva”.

Evidenzia in conclusione, l’Assessore alla Sanità: “Il coordinamento, attraverso una forte collaborazione fra le istituzioni, le associazioni e tutte le realtà coinvolte, ha il compito di contribuire alla definizione della strategia regionale contro la violenza sulle donne e di verificare la sua l’attuazione. L’obiettivo non è solo quello di rafforzare la rete di protezione e assistenza a tutela delle vittime, ma anche la promozione di iniziative rivolte alla comunicazione, l’informazione e l’educazione che possano promuovere la cultura contro gli abusi e la discriminazione di genere”.

Elisabetta Caredda

22 luglio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Sardegna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy