QS EDIZIONI
Venerdì 20 LUGLIO 2018
i
Il Professor Montoya, della Clinica delle Malattie Infettive della Stanfort University, ha recentemente ha pubblicato un lavoro sulla rivista Pnas, con la valutazione dei livelli del sangue di 561 citochine, proteine del sistema immunitario, in 192 pazienti con Cfs e di 392 controlli sani con il risultato di un incremento significativo di 17 citochine che contribuiscono a molti dei sintomi di cui hanno esperienza i pazienti. di Umberto Tirelli Leggi...

Array3
Il 67% dei pazienti con DA è costretto ad assentarsi dal lavoro; il 54% non può recarsi in piscina e il 48% non può frequentare le palestre. È l’impatto sociale della patologia emerso dallo studio Stethos di Marzia Caposio Leggi...

spacer Costanzo (Humanitas): “A breve anche in Italia dupilumab per trattamento dermatite atopica”. VIDEO  
i
Anche in condizioni ambientali non salubri, caratterizzate da un elevato inquinamento, l’attività fisica svolge un ruolo protettivo nei confronti del cuore. È questa l’evidenza che emerge da uno studio danese al quale hanno partecipato oltre 50 mila persone tra i 50 e i 65 anni di Lisa Rapaport Leggi...

Array5
Un gruppo di ricercatori cinesi ha seguito per quattro anni quasi duemila caregiver ultrasessantenni che si sono occupati del proprio coniuge, evidenziando come l'incremento dell'intensità dell’assistenza provocasse, in molti casi, un peggioramento delle condizioni generali di salute della persona accudente. Lo studio è stato pubblicato da Age Ageing. di Cheryl Platzman Weinstock Leggi...

i
Migliorano l’accessibilità del farmaco, la qualità e la copertura dei sistemi di sorveglianza e la ricerca ingrana la marcia, mentre cresce il numero delle malattie testate nei laboratori clinici e la qualità dei centri di competenza. Persistono però le disomogeneità territoriali nell’accesso ai servizi sanitari, socio-sanitari e sociali di cui possono essere l’esemplificazione. Leggi...

Array7
L’organizzazione che per le Nazioni Unite si occupa di HIV lancia l’allarme: nonostante la diminuzione generale dei casi di trasmissione, gli omosessuali continuano ad avere probabilità notevolmente più elevate di contrarre il virus. Leggi...

i
Pubblicati su Oncogene i risultati di uno studio sostenuto da Airc. I ricercatori dell’Istituto Regina Elena hanno imndividuato il meccanismo con cui due varianti di hMENA svolgono rispettivamente un’azione anti-invasiva e una invece pro-invasiva in cellule tumorali del polmone. La proteina hMENA regola l’espressione e l’attivazione di un particolare recettore, l’integrina β1 che, quando presente favorisce la formazione di metastasi in diversi tipi di tumore. Leggi...

Array9
Credo sia un errore il permanere ancora di una percezione alquanto discrasica, non solo demagogica ma spesso convintamente sentita nella vulgata popolare ma pure tra addetti ai lavori, tra farmaco (buono) e industria che lo sviluppa e produce (cattiva) di Fabrizio Gianfrate Leggi...

i
Raggiunto l’accordo tra Federchimica, Farmindustria e le Organizzazioni Sindacali di settore. Introdotte alcune novità in ambito economico e normativo, su temi  come la Responsabilità Sociale, della Formazione, della Produttività e Occupabilità e della Flessibilità. Leggi...

Array11
Corretto utilizzo dei farmaci, lotta allo spreco, trasparenza, promozione dei farmaci equivalenti, lotta alla contraffazione e vendite on line, corretta formazione del prezzo dei farmaci. Questi alcuni temi su cui si impegnano a collaborare Federfarma e le Associazioni dei consumatori con progetti e attività di lungo periodo. IL PROTOCOLLOIL MANIFESTO Leggi...

i
Nelle ultime due settimane, le autorità sanitarie nazionali hanno richiamato i medicinali contenenti valsartan prodotti da Zhejiang Huahai e questi medicinali non devono essere più disponibili nelle farmacie di tutta l'Unione Europea. L'Ema consulterà esperti di tossicologia per meglio comprendere l'impatto che l’uso dei medicinali contenenti l’impurezza N-nitrosodimetilammina (NDMA) potrebbe avere sui pazienti. La revisione cercherà anche di stabilire per quanto tempo e a quali livelli i pazienti potrebbero essere stati esposti a NDMA. Leggi...

Array13
Una survey condotta negli Usa ha fatto emergere come esista ancora un campione della popolazione- composto per lo più da fumatori e, in misura minore, da fumatrici – non perfettamente consapevole dei rischi che i bambini corrono quando sono esposti alla nicotina. Lo studio è stato pubblicato da Pediatrics di Lisa Rapaport Leggi...

i
Tutte le 13 Regioni che hanno risposto al questionario hanno individuato nel Medico di famiglia e nel Pediatra di libera scelta il professionista principale per l’aderenza terapeutica. Seguono gli specialisti, poi i farmacisti delle farmacie convenzionate (7 Regioni) e i farmacisti del Ssn (6 Regioni) e ancora gli infermieri (5 Regioni). Ancora sottovalutati invece gli strumenti informativi di supporto al paziente, come leaflet, brochure o tutorial. IL RAPPORTO Leggi...

spacer Mandelli (Fofi): "Aderenza alle terapie: un elemento fondamentale per migliorare la tutela della salute"   spacer Fnopi: “La verifica e il supporto al paziente per l’aderenza terapeutica è un ruolo dell’infermiere”  
Array15
Clinici, farmacisti, esperti e magistrati si sono confrontati sull’utilizzo dei biosimilari. Quotidiano sanità ha raccolto i loro pareri. Rassicurano sul loro utilizzo, sempre che vengano rispettate regole, quali corretta informazione al paziente, sicurezza dei processi produttivi e autonomia dei prescrittori Leggi...

spacer Navarra (Univ. Cattolica): "Sui biosimilari finalmente allineati ai Paesi europei" VIDEO   spacer Frati (Sapienza): "No a preclusioni su biosimilari con processi produttivi corretti" VIDEO   spacer Bianchi (Tor Vergata): "Biosimilari, grande opportunità per avviare più pazienti alle terapie" VIDEO   spacer Di Turi (Farmacista): "Abbiamo un ruolo di mediazione, a sostegno delle migliori scelte" VIDEO   spacer Pisano (Tar Lazio): "Con Position paper Aifa e legge Gelli pronti a uso biosimilari" VIDEO  
i
Il conflitto di interessi è una condizione di rischio di non integrità e illegalità e, se non governato, può danneggiare la reputazione delle istituzioni. È opportuno preoccuparsene e scegliere persone competenti e indipendenti. Che non mancano, basta saperle riconoscere di Luca De Fiore Leggi...

Array17
Il report mostra progressi in 154 paesi, ma con ampie discrepanze. Alcuni, tra cui molti paesi europei, hanno lavorato alle politiche AMR nei settori umano e animale per più di 4 decenni. Altri hanno solo recentemente iniziato ad agire per contenere la minaccia. I progressi nello sviluppo e nell'attuazione dei piani sono maggiori nei paesi ad alto reddito rispetto ai paesi a basso reddito, ma tutti i paesi hanno margini di miglioramento. Nessun paese riporta una capacità sostenibile su vasta scala in tutte le aree. IL RAPPORTO. Leggi...

i
Gli adolescenti che passano molto tempo sul web, giocando o chattando con gli amici su smartphone o tablet, corrono un rischio maggiore di sviluppare sintomi del disturbo da deficit di attenzione e iperattività (Adhd) rispetto ai giovani che non lo fanno. È quanto suggerisce uno studio americano pubblicato da Jama
di Lisa Rapaport
Leggi...


Array19
L'aggiornamento dell'accordo di riconoscimento reciproco del 2004 si estende ai prodotti sterili, agli ingredienti farmaceutici attivi e ai medicinali biologici compresi i vaccini Leggi...

i
Lo rileva l’ultimo aggiornamento dell’Agenzia del Farmaco che fornisce tutti i dati dal dicembre 2014. TUTTI I DATI. Leggi...

Array21
La maggior parte delle persone ricoverate in ospedale non riesce a dormire bene.Uno studio olandese ha voluto indagare le principali cause di questa condizione. Lo studio è stato pubblicato da Jama Internal Medicine. di Lisa Rapaport Leggi...

i
Dall’esperienza di una famiglia italiana “di persone normali”, il messaggio di fiducia per tutti i malati sofferenti di patologie rare: la strada è in salita, ma la consapevolezza può aiutare a percorrerla di Cristina Da Rold Leggi...

Array23
Uno studio condotto negli tra il 2010 e il 2015 ha fatto emergere l’efficacia degli inibitori di checkpoint nella sopravvivenza dei pazienti affetti da melanoma con metastasi cerebrale. Il lavoro è stato pubblica da Cancer Immunology Research. di Marilynn Larkin Leggi...

i
Chi ha un elevato livello di competenza ed esperienza inevitabilmente ha o ha avuto rapporti professionali e/o di consulenza con industrie farmaceutiche e altri attori economici del sistema. Chi invece non li ha o non li ha avuti è perché probabilmente non abbastanza competente ed esperto. Su questo dilemma si gioca la scelta del prossimo Dg dell’Agenzia del farmaco dopo il ben servito a Melazzini di Fabrizio Gianfrate Leggi...

Array25
A seguito della segnalazione dei rischi sull'uso dello Xofigo, il comitato per per la valutazione dei rischi di farmacovigilanza dell'Ema ne ha raccomandato l'utilizzo del medicinale ai soli pazienti che hanno avuto due precedenti trattamenti per il cancro alla prostata metastatico o che non possono ricevere altri trattamenti. Intanto, Sabine Straus dei Paesi Bassi è la nuova presidente del Prac. Prende il posto di June Raine che ha appena concluso due mandati triennali. Leggi...

i
Documenti disponibili su un sito web, per ricercatori e docenti ma anche per semplici cittadini. Inclusi nel rapporto i dati di un sondaggio tra gli utenti del sito, in buona parte rappresentanti dell'industria farmaceutica, ma anche accademici, pazienti e operatori sanitari: la maggioranza dichiara di gradire la maggiore trasparenza, che potrebbe essere imitata da altre Istituzioni. IL REPORT Leggi...

Array27
Firmato un accordo tra la Federazione Italiana Medici Pediatri e l’Istituto Superiore di Sanità. Le prime attività in programma riguarderanno il riconoscimento precoce dei disturbi del neurosviluppo e lo studio dell’impatto dei fattori ambientali sulla salute di bambini e adolescenti. Obiettivo, il raggiungimento dei migliori standard assistenziali per i bambini con disturbo del neurosviluppo andando a potenziare le attività di riconoscimento precoce in modo innovativo e in linea con le linee guida internazionali. Leggi...

i
Oltre 4.500 tra medici e infermieri da oltre 85 Paesi hanno partecipato alla Conferenza dell’European Stroke Organization. Sette i campi d’azione su cui lavorare al piano di implementazione che include uno studio epidemiologico dell’impatto dell’ictus in Europa: prevenzione primaria, organizzazione dei servizi dell'ictus, gestione dell'ictus acuto, prevenzione secondaria e follow-up organizzato, riabilitazione, valutazione degli esiti e della qualità dei servizi e la vita dopo l'ictus. Leggi...

Array29
Rispetto alle generazioni precedenti, le donne in gravidanza di oggi sono maggiormente esposte alla depressione. Tra i fattori che favoriscono questa condizione, le pressioni lavorative, quelle finanziarie e l’elevato confronto sociale provocato dai social media di Linda Carroll Leggi...

i
L’Aifa ha approvato atezolizumab per il trattamento in monoterapia di pazienti adulti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) localmente avanzato o metastatico, precedentemente sottoposti a chemioterapia. Il farmaco è dunque prescrivibile in Italia. Leggi...

Governo e Parlamento
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy