Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 16 LUGLIO 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

D’Arrando (M5S): “Proteggiamo i nostri figli con spremute nei distributori”

11 LUG - “Oggi un ulteriore studio, dai risultati inquietanti, si va ad aggiungere ai numerosi che già hanno dimostrato la nocività per la salute delle bevande molto zuccherate: secondo una ricerca francese, pubblicata sul British Medical Journal, oltre ad aumentare il rischio di obesità, diabete e malattie cardiovascolare, il consumo eccessivo di questi prodotti è collegato anche allo sviluppo di tumori. È ovvio quindi che limitare questo pericolo diventa una priorità, soprattutto per i nostri bambini”. Così Celeste D’Arrando, capogruppo del MoVimento 5 Stelle in commissione Affari sociali alla Camera.
 
“Alla luce della recente scoperta appare ancora più appropriata la proposta, annunciata pochi giorni fa dal vicepremier Di Maio, di sostituire, nei distributori presenti delle scuole, CocaCola o bibite simili con spremute di arancia Made in Italy, senza zuccheri aggiunti. Non possiamo sottovalutare l’importanza dell’educazione a un’alimentazione sana e a corretti stili di vita che, tra l’altro, incidono positivamente anche sulla sostenibilità del servizio sanitario nazionale e sulla nostra economia”, prosegue la deputata del MoVimento 5 Stelle.

“Sulla questione, è già attivo un Tavolo presso il ministero della Salute e sia Governo che Parlamento sono da tempo impegnati su questo fronte: attraverso, ad esempio, il disegno di legge delega sullo sport o la risoluzione per la prevenzione dell’obesità infantile a mia prima firma, abbiamo già mosso passi importanti per promuovere consapevolezza e prevenzione tra le persone. Intervenire con il primo provvedimento utile direttamente sui distributori nelle scuole consentirebbe di avere un cambiamento immediato e tangibile”, conclude D’Arrando. 

11 luglio 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy