Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 21 OTTOBRE 2020
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Sileri: "Affidare a Iss stima realistica sulla previsione spesa"


03 DIC - “L’associazione dei pazienti indica 130-140mila persone che non sanno di avere l’epatite C. Altri studi ne individuano 300mila. Anzitutto, quindi, bisogna capire il numero reale, perché è differente stanziare risorse per il trattamento di 150mila o 300mila pazienti. La prima cosa da fare è affidare uno studio all’Istituto Superiore di Sanità, affinché ci dia una stima realistica sulla previsione di spesa a cui andiamo incontro”.

Così il Viceministro Pierpaolo Sileri intervento al Convegno.dal titolo ‘La gestione dell’Hcv in pazienti consumatori di sostanze’, che si è tenuto nella Sala degli Atti parlamentari in Senato.
 
Per Sileri partendo da questa previsione “possiamo investire i fondi per i singoli individui, per i test ma non solo”. I fondi, infatti, sono necessari anche “per la formazione dei medici e del personale sanitario, per individuare coloro che potrebbero avere bisogno. Quando apprendo – continua Sileri – che circa i 2/3 dei pazienti che afferiscono al Ser.D. non hanno fatto il test, non va bene. È lì che devono andare le risorse. Quello è il serbatoio dove possiamo scovare coloro che hanno la malattia”. Tra l’altro, ha evidenziato il viceministro, “quelli sono i pazienti che più sfuggono al controllo, i più delicati. Per questo serve una formazione degli operatori sanitari sia nel pre che nel post. È un investimento, non una spesa. Se non consideriamo la sanità come silos quello che si risparmia oggi, lo si risparmia per trent'anni. Dobbiamo scovare il sommerso”.

 

03 dicembre 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy