Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 22 NOVEMBRE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

L'Epatite C nel mondo

20 NOV - L’Epatite è in tutto il mondo un’emergenza sanitaria in gran parte sconosciuta.
• I virus dell'Epatite rappresentano una delle principali cause delle infezioni acute e croniche del fegato, costituendo un grave rischio per la salute globale. Nonostante l’estrema diffusione, ancora oggi la maggior parte delle persone affette non è a conoscenza di esserlo e quindi non accede alle cure, esponendosi così al rischio di incorrere in gravi malattie del fegato (come la cirrosi o forme tumorali), oltre a diventare, inconsapevolmente, artefici della sua diffusione.

• L’OMS stima che 170 milioni di persone, circa il 3% della popolazione mondiale, siano cronicamente infettate con il virus dell’Epatite C e a rischio di sviluppare cirrosi epatica e/o cancro del fegato. Inoltre, ogni anno, 3-4 milioni di individui vengono infettati dal virus e tra le 300 e le 500 mila persone muoiono a causa di malattie epatiche correlate all’infezione.

• In Europa il numero delle persone infette da HCV si aggira fra i 7,3 e gli 8,8 milioni. L’ultimo Rapporto dei Centri Europei per il Controllo delle malattie (Ecdc) –redatto nel luglio 2014 – ha evidenziato un allarmante incremento dell'Epatite C in Europa, con un numero di casi doppio rispetto alla B. Tra il 2006 e il 2012, ultimo anno preso in esame, si sono verificati in Europa 206.000 nuovi casi di Epatite C. Nel solo anno 2012, sono stati registrati 30.600 casi, di questi l'80% ha sviluppato un’infezione cronica, il 50% delle persone che hanno cronicizzato aveva un’età compresa tra 25 e 44 anni mentre il 10% aveva meno di 25 anni. Numeri che sono in realtà una sottostima della situazione perché molte infezioni acute sono asintomatiche e spesso non diagnosticate.


• Le epatiti B e C causano ogni anno 90 mila morti in Europa, oltre 10 volte di più di quelle dovute al virus HIV (circa 8 mila) secondo i dati del più recente rapporto in materia, The Global Burden of Disease Study 2010, sono stati comunicati in occasione dell'International Liver Congress 2014, tenutosi a Londra.

20 novembre 2014
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy