Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 17 DICEMBRE 2018
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Ed è polemica tra Lorenzin e le Regioni. Il ministro: “Troppo lente nelle segnalazioni”. Chiamparino: “No allo scaricabarile”

29 NOV - Per il ministro della Salute Lorenzin ci sono stati "pesanti ritardi" nelle segnalazioni dei casi da parte delle Regioni all'Aifa. "Le Regioni sono responsabili della vigilanza dell'applicazione dei vaccini e devono informare tempestivamente sugli effetti delle vaccinazioni. C'è stata in questo caso una carenza molto forte. Appena l'Aifa ha avuto la segnalazione da parte delle Regioni il ministero è intervenuto", ha detto Lorenzin, aggiungendo che  "agiremo con estrema durezza se ci dovessero essere dei riscontri verificati ma non bisogna creare allarmismi". E poi, "prima di scatenare un allarme dobbiamo avere tutte le evidenze degli esami, i primi test non stanno dando evidenze di una correlazione tra i decessi di questi giorni e i lotti di vaccino ritirati dall'Aifa".


Immediata la replica delle Regioni, per bocca del presidente della Conferenza Sergio Chiamparino:  “Noto con stupore che anche il Ministro Lorenzin si lascia andare ad uno sport troppo praticato nel nostro Paese: quello dello scaricabarile”. “Penso – ha aggiunto Chiamparino - che sia più opportuno, verificare insieme, nell’interesse dei cittadini, se c’è qualcosa che non ha funzionato nell’azione di farmacovigilanza e dove eventualmente questo sia avvenuto, senza escludere le stesse agenzie nazionali, a cominciare dall’Aifa”.

29 novembre 2014
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy