Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 27 GENNNAIO 2020
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Eular. Alessia Alunno nominata presidente dello Steering Committee dell'Emeunet

19 GIU - I giovani della Società Italiana di Reumatologia (Sir) si sono affermati in ambito scientifico, e non solo, al Congresso Annuale Eular (European League Against Rheumatism) che si è appena concluso a Madrid. Alessia Alunno, ricercatore presso la Sezione di Reumatologia del Dipartimento di Medicina dell’Università di Perugia è stata nominata Presidente Eletto dello Steering Committee dell’Emeunet (Emerging Eular NETwork).
 
Si tratta di un’entità emanazione dell’Eular istituita nel 2009 con l’intento di creare una rete europea di giovani medici, clinici e ricercatori in reumatologia, soddisfarne le esigenze formative e gli interessi di ricerca e assicurare un loro coinvolgimento nelle attività della Lega Europea. Già Coordinatrice del Gruppo Newsletter EMEUNET dal 2015 e presidente dalla Commissione SIRyoung (la Commissione SIR per i Giovani Reumatologi costituita ad Aprile 2017 al fine di creare un network nazionale e facilitare lo sviluppo di collaborazioni scientifiche), Alunno entrerà in carica quale presidente Emeunet in occasione del Congresso Eular di Amsterdam del 2018.

 
“Sono orgogliosa di essere la prima rappresentante italiana a ricoprire questo ruolo e sarà indubbiamente un’esperienza formativa ed entusiasmante - afferma Alunno -. Nel corso degli anni, la crescita di Emeunet è stata esponenziale e ad oggi con oltre 1500 membri è la più grande rete di giovani reumatologi esistente. In questo contesto europeo la voce dei giovani reumatologi italiani è fortemente percepita; dal 2015 l’Italia è sia il paese con il maggior numero di membri Emeunet che quello con maggior numero di nuovi iscritti ogni anno. Mi impegnerò pertanto a realizzare un’ulteriore crescita di Emeunet per raggiungere quanti più giovani reumatologi possibili in Europa e renderli partecipi di tutta l’offerta formativa, di mentoring e di networking che Emeunet ed Eular hanno da offrire”.
 
Dal Congresso Eular di Madrid è arrivata anche la nomina del FOR-RHeUMA (Forum Italiano dei Professionisti Sanitari in Reumatologia) a membro della Directory of Health Professionals in Rheumatology, ambito in cui l'Italia non era attualmente rappresentata. FOR-RHeUMA ha raggiunto questo riconoscimento dopo solo un anno dalla propria nascita e si qualifica dunque come unica associazione italiana legalmente riconosciuta a rappresentare i professionisti sanitari italiani in Europa nell'ambito della Reumatologia. Promossa e sostenuta dalla SIR, FOR-RHeUMA si prefigge l'obiettivo di apportare un valido contributo interdisciplinare nella valutazione, cura e riabilitazione delle patologie reumatologiche e dei disturbi muscolo-scheletrici, al fine di favorire la ricerca scientifica in tale ambito e di migliorare la qualità dell'assistenza fornita ai cittadini affetti da queste invalidanti affezioni, anche attraverso la collaborazione con le associazioni rappresentanti i pazienti.
 
“Sono molto orgoglioso di aver rappresentato i professionisti sanitari italiani al debutto della nostra associazione come membro della Directory of Health Professionals in Eular - commenta Devid Biscontini dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Perugia -. Desidero ringraziare personalmente quanti hanno reso possibile il raggiungimento di questo importante obiettivo, con particolare riferimento ai membri del Consiglio Direttivo di FOR-RHeUMA, al presidente e a tutto il Consiglio Direttivo di SIR. Auguro a FOR-RHeUMA di continuare su questa strada, raggiungendo sempre grandi risultati per rappresentare al meglio, non solo nel nostro paese, i tanti Professionisti Sanitari Italiani che operano in ambito reumatologico".

19 giugno 2017
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy