Quotidiano on line
di informazione sanitaria
16 GENNAIO 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Carenza farmaci. Aifa e Agenzia industrie difesa siglano accordo quadro di collaborazione


Il rinnovato obbiettivo dell’accordo prevede il consolidamento delle attività di produzione di medicinali carenti sul mercato nazionale o europeo, compresi i farmaci orfani, facilitandone l’accesso ai pazienti richiedenti. Il supporto di Aifa ad Aid, che gestisce lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze, sarà altresì rilevante nella produzione e distribuzione della cannabis medica.

02 DIC - Il Direttore Generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa), Nicola Magrini, e il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa (Aid), Nicola Latorre, hanno firmato oggi il rinnovo di un accordo quadro di collaborazione al fine di incrementare in modo sinergico le attività in ambito farmaceutico.
 
“Il protocollo siglato con Aifa figura il concreto impegno di collaborazione tra due Enti dello Stato che si pongono, oggi più che mai, al servizio della collettività”, così il Direttore Generale Aid, Nicola Latorre, ha descritto quanto sottoscritto oggi.

Il rinnovato obbiettivo dell’accordo prevede il consolidamento delle attività di produzione di medicinali carenti sul mercato nazionale o europeo, compresi i farmaci orfani, facilitandone l’accesso ai pazienti richiedenti. Il supporto di Aifa ad Aid, che gestisce lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze, sarà altresì rilevante nella produzione e distribuzione della cannabis medica.


“Con questo accordo proseguiamo e ampliamo la collaborazione già in essere con l’Aid per attività strategiche e di alto interesse nazionale, a beneficio del Ssn e dei pazienti” ha sottolineato il Direttore Generale Aifa, Nicola Magrini.


Oltre alle attività produttive, a tutela della collettività nazionale l’accordo definisce infatti la collaborazione di Aid e Aifa nelle procedure di acquisto, importazione, stoccaggio e distribuzione di medicinali, vaccini, antidoti e materie prime destinate a produzioni farmaceutiche difficilmente reperibili. 

02 dicembre 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy