Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 28 NOVEMBRE 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Settimana mondiale immunizzazioni. Farmindustria: “I vaccini salvano milioni di vite ogni anno”


Il presidente Scaccabarozzi: “Oggi sono 258 i vaccini in sviluppo nel mondo, a cui si aggiungono i 349 contro il COVID- 19, con uno sforzo costante da parte delle imprese per sviluppare nuove associazioni o modalità di somministrazione”

28 APR -

“Negli ultimi due anni il tema del Covid-19 è stato all’ordine del giorno. Una terribile pandemia che stiamo affrontando grazie alla scoperta in tempi record del vaccino e alla produzione a livello globale finora di oltre 13 miliardi di dosi. E anche nel nostro Paese i risultati non sono mancati perché, ad oggi, il 90% degli italiani over 12 ha completato il ciclo vaccinale”. È quanto dichiara il presidente di Farmindustria, Massimo Scaccabarozzi in occasione della World immunization week.

“Ma – prosegue - non dobbiamo dimenticare il valore di tutte le altre vaccinazioni disponibili. Salvano infatti, secondo l’OMS, tra i 4 e i 5 milioni di vite ogni anno. E sono uno strumento essenziale per la prevenzione, per la tutela della salute dei cittadini e per la sostenibilità dei sistemi sanitari. Senza dimenticare che sono indispensabili nella lotta alla resistenza antimicrobica perché prevengono malattie, sia batteriche sia virali, e riducono l’uso inappropriato di antibiotici, salvaguardandone l’efficacia. E possono contribuire a prevenire ogni anno in Europa più di un milione di tumori causati proprio da virus e batteri”.

“Oggi – rileva - sono 258 i vaccini in sviluppo nel mondo, a cui si aggiungono i 349 contro il COVID- 19, con uno sforzo costante da parte delle imprese per sviluppare nuove associazioni o modalità di somministrazione”.

“Da questa crisi sanitaria e dall’importanza che rivestono i vaccini abbiamo imparato che la salute è un investimento. Per questo è necessario adeguare rapidamente i sistemi sanitari alle diverse necessità che richiedono velocità, flessibilità e risorse adeguate. Solo così si potrà assicurare sempre più la salute pubblica, partendo proprio dalla prevenzione, anche grazie alle innovazioni che arrivano dalla Ricerca e dai vaccini”, conclude.



28 aprile 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy