Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 30 GIUGNO 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Campania: Federfarma, medicine a pagamento per un mese


In seguito ai mancati pagamenti della Regione (300 milioni di euro) da lunedì 6 settembre fino al 10 ottobre sui territori dell’Asl Na 1 Centro, Na 2 Nord e Na 3 Sud le farmacie adotteranno l’assistenza indiretta (i farmaci saranno forniti agli utenti solo dietro pagamento). Esclusi dallo sciopero i salvavita.

03 SET - L'assemblea di Federfarma Napoli, ha confermato lo stato di agitazione e così dal 6 settembre, lunedì prossimo, e fino al 10 ottobre, i medicinali nelle farmacie saranno fornite agli utenti solo dietro pagamento.

Per ottenere i rimborsi. Nelle farmacie e sul sito di Federfarma, i cittadini possono scaricare i moduli per ottenere successivamente il rimborso. Saranno esclusi dallo sciopero solo i farmaci salvavita: ossigeno, quelli per la terapia del dolore, l'insulina e i presidi per l'autocontrollo del diabete, i cerotti alla nitroglicerina, alcuni antibiotici iniettabili.
Qui di seguito la delibera dell’Assemblea di Federfarma Napoli.
 
 
L’Assemblea straordinaria dei titolari di farmacia convocata in sede il 2 Settembre c.a.  preso atto della gravità della situazione finanziaria nella quale versano le AA.SS:LL. anche per la mancanza delle rimesse ordinarie;
Considerata l’assenza di risposte e di proposte da parte della Giunta regionale, in particolar modo da parte del Presidente Caldoro nella qualità di Commissario alla Sanità;
Rilevata l’impossibilità di continuare a finanziare l’assistenza farmaceutica;
DELIBERA
 di confermare la decisione di adottare l’assistenza indiretta a partire da Lunedì 6 Settembre p.v. e per i successivi 34 giorni sui territori dell’Asl Na 1 Centro, Na 2 Nord e Na 3 Sud.
L’Assemblea dà mandato al presidente ed al Consiglio Direttivo di intraprendere tutte le iniziative atte a scongiurare una durata della sospensione tale da pregiudicare il diritto alla salute dei cittadini ma compatibile con la sopravvivenza professionale d economica delle farmacie iscritte  a Federfarma.
L’Assemblea raccomanda inoltre al Presidente di riferire alla base sindacale prima ancora di assumere con la Parte Pubblica impegni nel merito della vertenza.
L’Assemblea fa perentoria richiesta di procedere per comportamento antisindacale, con le conseguenze statutariamente previste nei confronti di quei Colleghi che non si adeguassero al presente deliberato assembleare.
L’Assemblea ribadisce infine che durante tutto il periodo dell’assistenza in forma indiretta verranno forniti esclusivamente i medicinali inclusi nell’elenco concordato con la Regione Campania e pubblicato sul B.U.R.C. n 3 del 19/01/2004 – Delibera 3731.
L’Assemblea accoglie infine l’invito del Presidente a fornire durante il periodo di sospensione  dell’assistenza diretta in aggiunta a quanto previsto dal citato accordo regionale i presidi per diabetici,  gli alimenti speciali ed i farmaci distribuiti per conto nelle AA.SS.LL. dove previsti

03 settembre 2010
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy