Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 15 LUGLIO 2020
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Leucemia. Recordati ed Erytech Pharma: accordo di esclusiva per Graspa


Il farmaco orfano per il trattamento di leucemia linfoblastica acuta e di leucemia mieloide acuta è in fase di studio in diversi trial di fase II e III per entrambe le indicazioni. Le due case farmaceutiche hanno raggiunto un accordo di licenza esclusiva per la commercializzazione e distribuzione del medicinale.

24 NOV - La filiale Orphan Europe del gruppo Recordati, gruppo farmaceutico europeo, ed Erytech Pharma, società biofarmaceutica francese focalizzata nello sviluppo di nuove terapie per patologie oncologiche rare e malattie orfane, hanno firmato un accordo di licenza esclusiva per la commercializzazione e distribuzione in Europa di Graspa, farmaco per il trattamento della leucemia linfoblastica acuta (Lla) e della leucemia mieloide acuta (Lma). Lo ha annunciato la stessa casa farmaceutica, in un comunicato.
 
Graspa è una nuova formulazione di L-asparaginasi incapsulato in eritrociti umani per il trattamento di tumori ematologici maligni, e permette un utilizzo clinico più ampio e più sicuro rispetto ai prodotti esistenti grazie all’inserimento e alla protezione dell’enzima all’interno di globuli rossi omologhi. Il valore aggiunto del farmaco (ottenuto attraverso l’incapsulamento di L-asparaginasi all’interno dei globuli rossi) si evidenzia nell’efficacia più duratura, la miglior adesione al trattamento, le dosi ridotte e il profilo di sicurezza migliore rispetto all’L-asparaginasi convenzionale. Graspa è  mirato ai bisogni clinici insoddisfatti di pazienti fragili, pazienti recidivanti e altri gruppi di pazienti per cui i trattamenti esistenti non sono adeguati.

 
Al momento il farmaco è in fase II/III di sviluppo clinico per l’indicazione in LLA e in procinto di iniziare la fase clinica IIb per l’indicazione in LMA in Europa. Il prodotto ha ottenuto la designazione di “farmaco orfano” in Europa e negli USA per ALL. "Siamo lieti di annunciare questo accordo con Orphan Europe", ha commentato Pierre-Olivier Goineau, amministratore delegato di Erytech. "Riteniamo di aver trovato un partner che ben posizionato per assicurare l'accesso al mercato e il successo commerciale del nostro prodotto per la LLA e per portare avanti il prodotto per la Lma. La produzione del prodotto sarà effettuata da Erytech. Questo accordo e' molto importante per Erytech ed è un chiaro riconoscimento della potenzialità della nostra tecnologia. Inoltre, ci permetterà di focalizzarci sui progetti di sviluppo negli Usa, nei tumori solidi e in altre indicazioni rare". 
"Orphan Europe ha un'esperienza significativa nel campo dei farmaci orfani e conosce bene le esigenze specifiche delle malattie rare", ha aggiunto Marco Liguori, amministratore delegato di Orphan Europe. "Siamo impegnati ad assicurare che questi trattamenti innovativi possano essere rapidamente messi a disposizione dei pazienti in Europa".

24 novembre 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy