Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 07 FEBBRAIO 2023
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Record di visite sul sito web dell’Aifa. Nell'ultimo mese 245mila visite


Il portale dell’Agenzia italiana del Farmaco ha fatto registrare a ottobre oltre 245.000 visite e 900.000 visualizzazioni di pagina, con un incremento del +14,1% rispetto al mese di settembre 2013 e del +30,8% rispetto al mese di ottobre dello scorso anno.

13 NOV - L’informazione online sui farmaci piace ai medici, agli operatori sanitari e ai cittadini. Lo dimostrano i dati di accesso al sito istituzionale dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), che quotidianamente aggiorna le sezioni e fornisce approfondimenti tematici quotidiani nella sezione “Primo Piano”. Il Portale istituzionale ha fatto registrare ad ottobre un nuovo record di visite, oltre 245.000, e di visualizzazioni di pagina (oltre 900.000, con un incremento del +14,1% rispetto al mese di settembre 2013 e del +30,8% rispetto al mese di ottobre dello scorso anno), battendo ogni precedente risultato dell'anno 2013. In particolare, l'attenzione degli utenti ha portato a una media per visita di circa 4 minuti con oltre 3 pagine visualizzate in ogni singola sessione.

A partire da oggi, 13 novembre, sarà inoltre possibile accedere, tramite un banner nell’home page del sito, alla nuova Banca Dati Stampati che conterrà tutte le informazioni aggiornate relative ai farmaci autorizzati in Italia e, in particolare, i Fogli Illustrativi e i Riassunti delle Caratteristiche del Prodotto (RCP).

“Archiviati gli strumenti obsoleti, costosi e spesso improduttivi, come le pubblicazioni a stampa destinate spesso a riscuotere scarso interesse nei destinatari, l’Agenzia ha optato per un sistema integrato d’informazione e comunicazione al passo coi tempi, dinamico e rispondente ai dettati normativi che prevedono la de materializzazione”, spiega l’Aifa in una nota in cui si annuncia, in particolare, che con l’ultima notizia su Revisione delle Linee Guida dei Piani di Indagine Pediatrica (PIP) il servizio d’informazione medico-scientifica sui medicinali dell’Agenzia Italiana del Farmaco “Pillole dal Mondo”, avviato ad aprile del 2012, ha toccato quota 400.

In poco più di un anno e mezzo, i medici e gli operatori sanitari registrati al servizio sono stati raggiunti da 400 notizie provenienti da fonti regolatorie istituzionali o dalle più prestigiose riviste scientifiche, selezionate in funzione della rilevanza e del potenziale interesse per la classe medica e fruibili anche dalla popolazione generale grazie alla pubblicazione sul portale istituzionale.

La Newsletter informativa dell’Aifa ha riscontrato particolare interesse nei professionisti del settore. Ha infatti garantito un aggiornamento costante sulle attività regolatorie dell’Aifa, dell’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) e delle omologhe Agenzie europee (AIC, revoche, note, segnalazioni della farmacovigilanza, raccomandazioni, avvisi di sicurezza); un’ampia selezione di notizie che riguardano altre importanti realtà regolatorie come l’americana (FDA), la canadese (CADTH), l’australiana (TGA), per un confronto internazionale sull’evoluzione delle conoscenze sul farmaco e sulle scelte di politica regolatoria; una selezione delle pubblicazioni apparse sulle più importanti riviste specialistiche (Jama, Science, New England Journal of Medicine, Medline, Nature, The Lancet, ecc.) e di news dai siti di Istituzioni quali il National Institute for Health and Clinical Excellence (NICE), i National Institutes of Health (NIH), i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) per fornire spunti d’interesse su nuove linee guida, ricerche o consultazioni pubbliche.

L’Aifa si avvale inoltre dei Social Network (Facebook e Twitter) per un dialogo diretto con gli abituali utenti del web e pubblica costantemente sul canale Youtube, oltre che sul portale istituzionale, le video-interviste ai Vertici Istituzionali e ai Dirigenti Aifa e i servizi che riguardano le attività dell’Agenzia. Nell’ultima settimana la pagina Facebook ha registrato 4.218 “Mi piace” con un incremento dell’8,7% rispetto alla settimana scorsa. Sono oltre 2.000 i follower su Twitter e oltre 5.600 le visualizzazioni dei video caricati su Youtube nel 2013.

“Tali attività – spiega l’Agenzia - affiancano la produzione dei Rapporti periodici (Rapporto sulle attività dell’AIFA, Rapporto OsMed sull’uso dei farmaci, Rapporto OsSC sulle sperimentazioni cliniche, Rapporto Vaccini, Rapporto di Farmacovigilanza, ecc.), sempre disponibili in digitale, delle iniziative dirette alla stampa e delle Campagne di comunicazione istituzionale”. E, sottolinea l’Agenzia, “su questa strada l’Aifa intende proseguire, potenziando e implementando i propri canali di comunicazione e informazione per garantire ai professionisti della salute, ai cittadini e a tutti i suoi interlocutori un’informazione seria, responsabile e corretta”.

13 novembre 2013
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy