Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 LUGLIO 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Degenerazione maculare senile. Novartis acquisisce da Ophthotech i diritti commerciali di Fovista fuori dagli Usa

Ophthotech riceverà un anticipo di 200 milioni di dollari, ai quali andranno ad aggiungersi i potenziali futuri costi degli arruolamenti e altre quote a fronte del raggiungimento di nuove milestone. In combinazione con i trattamenti anti-VEGF attualmente disponibili, potrebbe migliorare i risultati nei pazienti che soffrono di una forma evitabile di perdita della vista.

22 MAG - Novartis ha annunciato la firma di un accordo di licenza e cessione con Ophthotech Corporation (Ophthotech) per i diritti commerciali esclusivi di Fovista® (aptamero anti-PDGF) fuori dagli Stati Uniti.
 
Secondo i termini finanziari dell’accordo, Ophthotech riceverà un immediato anticipo di 200 milioni di dollari, ai quali andranno ad aggiungersi i potenziali futuri costi degli arruolamenti e altre quote a fronte del raggiungimento di nuove milestone. Ophthotech riceverà, inoltre, le royalties sulle vendite di Fovista® al di fuori degli USA. 

Fovista è attualmente in studio in combinazione con agenti anti-VEGF nei pazienti affetti da degenerazione maculare senile in forma umida (wAMD). Novartis svilupperà anche una formulazione combinata di Fovista con una molecola anti-VEGF attualmente di sua proprietà. Ophthotech manterrà i diritti commerciali per Fovista negli Stati Uniti. 
  
“Novartis è impegnata ad affrontare i principali bisogni clinici insoddisfatti nell’ambito della retina medica. Fovista, in combinazione con i trattamenti anti-VEGF attualmente disponibili, potrebbe migliorare ulteriormente i risultati nei pazienti che soffrono di una forma evitabile di perdita della vista - ha dichiarato David Epstein, Division Head di Novartis Pharmaceuticals - Se approvato, si prevede che Fovista diventi il primo trattamento per la wAMD a essere commercializzato nell’ambito di questa classe farmacologica, a conferma del nostro impegno e della nostra leadership nel settore oftalmologico”. 


Come parte integrante di questo accordo, Novartis prevede di sviluppare Fovista e la sua co-formulazione nell’innovativa siringa pre-riempita, di proprietà della stessa Novartis. 
 

22 maggio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy