Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 23 NOVEMBRE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Vaccino influenza. Anche l’Ema avvia indagine. Ma avverte: “Finora nessuna evidenza suggerisce nesso causalità con decessi italiani”

Il caso italiano sarà al centro di un incontro del Comitato di farmacovigilanza dell’Ema il 1 dicembre. Il vaccino Fluad distribuito in diversi Paesi europei che stanno comunque continuando le loro campagna di vaccinazione antinfluenzale.

29 NOV - L'Agenzia europea per i medicinali ( EMA) sta lavorando con l'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) e altre agenzie regolatorie europee per indagare sulle cause di eventi avversi gravi, inclusi decessi, in un ristretto numero di pazienti anziani cui era stato somministrato il vaccino antinfluenzale Fluad. Lo comunica la stessa Ema che però avverte come non vi sia "finora nessuna evidenza a suggerire un nesso di causalità tra il vaccino e gli eventi avversi riportati", ribadendo che "la sospensione è una misura precauzionale".
 
La questione sarà discussa dal comitato di farmacovigilanza di EMA Risk Assessment (PRAC), un organismo scientifico che riunisce i migliori esperti europei sulla sicurezza dei medicinali, il prossimo1 dicembre.
 
Gli Stati membri in tutta l'Unione europea – sottolinea comunque l’Ema – stanno continuando con le loro campagne annuali di vaccinazione antinfluenzale perché l'influenza può causare malattie gravi o la morte soprattutto negli anziani e nelle persone con condizioni di lungo termine. L’Oms – prosegue l’Ema - stima che le epidemie influenzali annuali producano dai 3 ai 5 milioni di casi di malattie gravi in tutto il mondo, e dai 250.000 ai 500.000 morti. I vaccini antinfluenzali – prosegue ancora l’Agenzia europea del farmaco - sono il modo più efficace per prevenire la malattia e / o le gravi complicanze che può causare.

 
Fluad è autorizzato nell'UE in diversi Stati membri dell'Unione europea. Per la campagna di vaccinazione in corso, 4 milioni di dosi di Fluad sono stati distribuiti in Italia. Nell'UE, il vaccino è stato anche distribuito per la campagna di vaccinazione antinfluenzale 2014-15 in Austria, Germania e Spagna.

29 novembre 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy