Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 30 MARZO 2020
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Farmaci contraffatti. Verso la massima sicurezza per i pazienti: Aegate affronta la sfida della Direttiva europea

Questo l'argomento affrontato nel corso del simposio inaugurale "Aegate Safe Medicine Ecosystem Partner Program" tenutosi ad Amsterdam lo scorso 19 e 20 febbraio. L'azienda ha annunciato l’espansione geografica dei servizi AegateProtect per la sicurezza del paziente in Europa. Ribadito lo sforzo per la ricerca di un valore aggiunto al proprio servizio di autenticazione dei farmaci.

27 FEB - Il Simposio inaugurale 2015 "Aegate Safe Medicine Ecosystem Partner Program” tenutosi ad Amsterdam lo scorso 19 e 20 febbraio ha affrontato la sfida dell’attuazione dei requisiti necessari in tutta Europa per l’adeguamento alla recente direttiva sui medicinali contraffatti (FMD-Falsified Medicines Directive) e ha confermato Aegate e i suoi partner come decision maker nella futura creazione di una rete di dati, che andrà a beneficio di pazienti, farmacisti e dell’industria farmaceutica. Il sistema Aegate è progettato per soddisfare i requisiti della Direttiva Europea e offre la possibilità alle farmacie, agli Eco-system Partners di Aegate e all’industria farmaceutica di svilupparsi e fornire la miglior assistenza possibile al paziente.
 
All’incontro hanno preso parte i rappresentanti di oltre 16 paesi europei con delegati delle Associazioni di categoria e stakeholder del settore. Tra i paesi rappresentati: Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Spagna, Svezia e Regno Unito. Ha aperto i lavori l’Ambasciatore Britannico nei Paesi Bassi Sir G. Adams, seguito dal Direttore Generale di Farmad Belgio, Katrien Ceulemans, che ha mostrato le testimonianze video di clienti e farmacisti che utilizzano i servizi Aegate per la sicurezza del farmaco, sottolineando le caratteristiche di AegateProtect e AegateReach. Farmad conta oggi 1.036 farmacie attive che utilizzano il software Aegate, le seguenti dichiarazioni dei farmacisti confermano la fiducia che hanno nell’azienda.


Anche l’intervento Luc Adriaanseen, Direttore Generale dell’Associazione Nazionale Farmacisti Belgi (APB) ha confermato la credibilità del servizio Aegate all’interno della filiera. Ha dichiarato che la solida rete e la semplicità di integrazione del sistema non potrà che favorire l’adeguamento alla Direttiva Europea anti-contraffazione. Aegate e i suoi partner sono pronti ad abbracciare questa sfida in modo rapido e senza alcuna interruzione del servizio farmaceutico.

Il CEO di Aegate Mark De Simone ha chiuso l’incontro sottolineando l’urgenza di raggiungere i requisiti richiesti dalla Direttiva Europea: "Aegate e i suoi partner garantiscono il successo di questa sfida: una farmacia Aegate è una farmacia più sicura".

27 febbraio 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy