Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 26 GIUGNO 2017
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Medicine Tradizionali e Non convenzionali. In un libro il punto sulla formazione in Italia

Sempre più persone ne fanno ricorso, ma troppo spesso manca una legittimata offerta formativa che garantisca innanzitutto il cittadino. Il volume si pone l'obiettivo di far luce sulla situazione. Edito da Franco Angeli, il testo è curato da tre dei massimi esperti del settore: Franco Gensini, Paolo Roberti di Sarsina e Mara Tognetti Bordogna.

11 APR - L'incremento del ricorso alle Medicine Tradizionali e Non Convenzionali (MT/MNC) è un dato assodato sia a livello nazionale che mondiale. Alla base di tale incremento possono essere annoverati diversi fattori, una più simmetrica relazione medico-paziente, la responsabilità sempre più rilevante degli individui rispetto al proprio stato di salute, il desiderio di autodeterminazione e di libertà della scelta terapeutica da parte degli individui, una diversa rappresentazione della malattia e della guarigione, modalità comunicative e relazionali scandite da ritmi più rispettosi della storia e del vissuto del paziente rispetto alla biomedicina. A tale quadro non corrisponde, però, un'altrettanta consolidata e legittimata offerta formativa nei diversi ambiti delle singole MT/MNC che garantisca innanzitutto il cittadino che a esse ricorre.

Il libro "La Formazione nelle Medicine Tradizionali e Non Convenzionali in Italia. Attualità, esigenze, criticità e prospettive" (Franco Angeli Editore),  si pone l'obiettivo di fare il punto sulla formazione in MT/MNC, nei diversi ambiti, ma anche di delineare dei possibili percorsi formativi dotati dei requisiti necessari per la formazione di solidi professionisti della salute che giocano un ruolo sempre più importante nella salute degli individui e della collettività.


Il volume è curato da alcuni dei massimi esperti del settore: Franco Gensini, direttore del Dipartimento Cardio-toraco-vascolare dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi di Firenze e presidente della Fondazione Smith Kline; Paolo Roberti di Sarsina, psichiatra, presidente dell'Associazione per la Medicina Centrata sulla Persona ONLUS-Ente Morale, esperto di MNC, e coordinatore del Master in "Sistemi Sanitari, Medicine Tradizionali e Non Convenzionali", Università di Milano-Bicocca; Mara Tognetti Bordogna, che insegna Politiche per la Salute presso l'Università di Milano-Bicocca e dirige l'Osservatorio e Metodi per la Salute (OsMeSa) presso lo stesso Ateneo. 

11 aprile 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy