Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 26 GENNAIO 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Emofilia e inibitori. Il convegno itinerante Inibitur giunge a Prato


Dopo avere toccato a Settembre il nord Italia a Presezzo (BG), la scorsa settimana il sud Italia ad Acireale (CT), Inhibitour si ferma da giovedì 26 a sabato 28 Novembre ad Artimino, Prato. Il formato è costituito da una sezione di approfondimento prettamente scientifica sul tema della gestione del paziente emofilico congenito con inibitori e sui benefici clinici che il trattamento in profilassi comporta.

21 NOV - Inhibitour, il convegno educazionale scientifico e itinerante sulla gestione clinica del paziente emofilico con inibitore, giunge alla terza tappa. Infatti, dopo avere toccato a Settembre il nord Italia a Presezzo (BG), la scorsa settimana il sud Italia ad Acireale (CT), Inhibitour si ferma da giovedì 26 a sabato 28 Novembre ad Artimino, Prato. Il format è costituito da una sezione di approfondimento prettamente scientifica sul tema della gestione del paziente emofilico congenito con inibitori e sui benefici clinici che il trattamento in profilassi comporta.

Di notevole interesse è il workshop sulla comunicazione medico-paziente che vede il coinvolgimento in prima linea dei clinici discenti. Il workshop, intitolato “Il valore della comunicazione efficace nell’alleanza terapeutica”, è incentrato appunto sulle competenze comunicative e di gestione della relazione medico-paziente. Gli inibitori compaiono quando il sistema immunitario del paziente emofilico reagisce al trattamento in modo non appropriato, producendo anticorpi in grado di limitarne o annullarne l'efficacia globale. Si tratta di un fenomeno che compare in circa il 30% dei pazienti con emofilia A grave, la cui gestione clinica risulta spesso per il medico alquanto complessa.

21 novembre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy