Quotidiano on line
di informazione sanitaria
24 GIUGNO 2018
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Melazzini (Aifa): “Rilancio ricerca indipendente priorità del mio mandato”

Così il presidente dell'Agenzia italiana del farmaco intervenuto questa mattina alla conferenza nazionale Gimbe a Bologna. “La ricerca indipendente ha un ruolo strategico per il nostro Paese e rappresenta una risorsa indispensabile per il Servizio Sanitario Nazionale e per i pazienti”.

04 MAR - “Rilanciare la ricerca indipendente di qualità in Italia è uno degli obiettivi strategici dell’Agenzia Italiana del Farmaco e una priorità del mio mandato. La prossima settimana porterò in Consiglio di Amministrazione le proposte per il finanziamento dei progetti già approvati con il Bando del 2012. Entro l'estate, o subito dopo, mi sono prefissato di far partire il nuovo Bando 2016 e di rispettare annualmente questa scadenza”. Ad affermarlo il Presidente Mario Melazzini, che ha partecipato oggi alla Conferenza Nazionale della Fondazione Gimbe a Bologna.

“La ricerca indipendente – ha aggiunto il Presidente Aifa – ha un ruolo strategico per il nostro Paese e rappresenta una risorsa indispensabile per il Servizio Sanitario Nazionale e per i pazienti”.
 
“L’Aifa ha sviluppato e condiviso con il Ministero della Salute un percorso di rilancio, attivando un’apposita Convenzione con la Direzione Generale della ricerca e dell’innovazione in sanità per valutare i progetti relativi al bando Aifa 2012. Proseguiremo poi con i nuovi bandi – ha concluso Melazzini – che saranno focalizzati su poche ma specifiche tematiche, in funzione dell’importanza strategica di alcuni filoni di ricerca, tra cui i farmaci orfani e le malattie rare, il confronto fra approcci terapeutici, la sicurezza dei medicinali e la valutazione dell'appropriatezza d'uso. I criteri di selezione saranno stringenti per garantire l’elevato livello scientifico dei progetti, e quindi ricadute significative in termini di evidenze prodotte utili e funzionali per il nostro Servizio Sanitario Nazionale, nonché maggiori garanzie in termini di avvio tempestivo e conclusione degli studi nei tempi previsti”.

04 marzo 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy