Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 18 OTTOBRE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Equivalenza terapeutica. Fimmg: “Da Aifa apertura a valutazione nostre proposte e disponibilità a fare sperimentazione”

Incontro tra il segretario del sindacato dei medici di famiglia Milillo e il presidente dell’Agenzia Melazzini. Al centro la discussa determina, sospesa fino al 27 agosto, che apre la strada alle aste regionali sull’equivalenza terapeutica su cui i medici si oppongono perché “rischierebbe di escludere dalla rimborsabilità prodotti con la stessa indicazione terapeutica ma con principi”. Confermata decisione di riattivare Tavolo su cure primarie.

30 GIU - “Un incontro positivo, che getta le basi per la ripresa di un rapporto di più stretta collaborazione tra Aifa e medici di medicina generale per garantire agli assistiti un migliore accesso ai farmaci e autonomia prescrittiva ai medici”. Così il Segretario nazionale della Fimmg, Giacomo Milillo, commenta l'esito dell'incontro odierno con il Presidente dell'AIFA, Mario Melazzini, che ha chiesto di esplicitare in un documento le proposte dei medici di medicina generale in particolare in merito a piani terapeutici e Determina Aifa, sospesa fino al 27 agosto prossimo, che apre la strada alle aste regionali sull’equivalenza terapeutica.
 
Un provvedimento che, se reso esecutivo - sottolina la Fimmg - rischierebbe di escludere dalla rimborsabilità prodotti con la stessa indicazione terapeutica ma con principi attivi diversi.

"Piena disponibilità - aggiunte Milillo- abbiamo riscontrato anche sulla proposta di avviare una sperimentazione che dovrebbe consentire a 2.400 medici di famiglia di prescrivere i medicinali sottoposti a piano terapeutico, facilitandone l'accesso a 10 milioni di malati cronici e gravi". " Aifa - conclude Milillo- ha assicurato la piena volontà di costruire un rapporto di più stretta collaborazione con i medici di medicina generale, confermata dalla decisione di riattivare il Tavolo di lavoro sulle cure primarie, finalizzato a migliorare livelli di assistenza e di accesso al farmaco."

30 giugno 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy