Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 21 OTTOBRE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Obesità. Banchi ergonomici a scuola per combatterla

È quanto emerge da uno studio condotto negli USA e pubblicato sull’American Journal of Public Health. I banchi dovrebbero essere fissati a un’altezza che permetta ai ragazzi di alternare la posizione seduta con quella in piedi.

06 SET - (Reuters Health) – Bimbi in forma? La scuola può dare una mano, dotando le classi di banchi ergonomici che favoriscano la postura degli alunni. È quanto emerge da uno studio condotto negli USA e pubblicato sull’American Journal of Public Health. I banchi dovrebbero essere fissati a un’altezza che permetta ai ragazzi di alternare la posizione seduta con quella in piedi.
 
I ricercatori hanno studiato alunni delle classi terze e quarte di tre scuole elementari texane. Sono stati coinvolti 24 insegnanti e 380 studenti. Gli insegnanti sono stati randomizzati ad avere nelle classi banchi ergonomici o tradizionali. Circa l’80% dei bambini all’inizio dello studio presentava un peso normale. Nel complesso, rispetto agli studenti che hanno usato per due anni banchi tradizionali, coloro che hanno usato la versione rialzata hanno visto abbassarsi l’indice di massa corporea in media del 5%.

“Ridurre il tempo che i bambini in età scolare passano seduti, potrebbe diminuire l’inattività legata a una serie di problemi di salute, tra cui obesità e diabete”, ha riferito Mark Benden, del Texas A&M School of Public Health Ergonomics Center di College Station, principale autore dello studio.”Costringiamo i bimbi a sedersi, stare fermi e zitti, e questo è innaturale per i più piccoli”, ha aggiunto Benden. “Se vogliamo che stiano meno seduti e più in movimento, dovremmo incoraggiare l’attività nel processo di apprendimento”.

 
Fonte: American Journal of Public Health 2016

Carolyn Crist

(Versione Italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

06 settembre 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy