Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 28 GENNAIO 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Science is “wonder-ful”. Si celebra oggi la Notte Europea dei ricercatori. Eventi in tutta Italia


Promossa dallaCommissione Europea all’interno de ‘La settimana della Scienza’ anche quest’anno l’evento si pone l’obiettivo di “avvicinare i cittadini al mondo della ricerca”. Conferenze, apertura dei laboratori alle scuole, mostre, visite nei centri di ricerca costituiscono un fitto programma di appuntamenti che coinvolge attivamente il mondo della ricerca sanitaria svolta negli istituti del Ssn. IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI

30 SET - La Commissione Europea promuove, anche quest’anno, “La settimana della Scienza” che culmina con la Notte Europea dei Ricercatori. “L’obiettivo – si legge in una nota del Ministero della Salute -  è avvicinare i cittadini al mondo della ricerca e in particolare alla figura del ricercatore, “una persona normale che fa cose eccezionali””.
 
L’evento interesserà tutti i centri di ricerca europei intende “accrescere nei cittadini la consapevolezza dell’importanza che oggi riveste la ricerca scientifica per lo sviluppo culturale, sociale ed economico della società e incoraggiare i giovani a intraprendere carriere scientifiche”.
 
Science is “wonder-ful” è lo slogan scelto dalla Commissione Europea, “un sottile gioco di parole che ci ricorda come la scienza non sia solo meravigliosa, ma anche piena di meraviglie”.
 
Anche per l’edizione 2016 l'Istituto Superiore di Sanità e gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico hanno voluto garantire la propria presenza e il loro impegno per avvicinare adulti e bambini al meraviglioso mondo della ricerca. La scienza quindi è protagonista: conferenze, apertura dei laboratori alle scuole, mostre, visite nei centri di ricerca costituiscono un fitto programma di appuntamenti che coinvolge attivamente il mondo della ricerca sanitaria svolta negli istituti del Servizio Sanitario Nazionale. Gli IRCCS tornano ad unirsi alle migliaia di ricercatori e alle centinaia di Istituzioni che in questi giorni sono impegnati a creare occasioni di incontro tra scienziati e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante.

 
La Notte dei Ricercatori “rappresenta anche l’occasione per presentare al grande pubblico il ruolo rivestito dall'Istituto Superiore di Sanità e dagli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, come centri di eccellenza in cui si coniugano ricerca e assistenza per garantire ai cittadini le migliori risposte in termini di prevenzione, diagnosi e cura”.

30 settembre 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy