Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 09 DICEMBRE 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Medicina traslanazionale. Il 19 ottobre convegno all’Iss


Il punto sulla rete "A_IATRIS" coordinata dall’Iss che riunisce strutture pubbliche di eccellenza per fare in modo che dai laboratori di ricerca possano uscire strumenti diagnostici e terapeutici, da trasferire sul letto del paziente, secondo gli obiettivi della ricerca cosiddetta "traslazionale". IL PROGRAMMA

14 OTT - Lo sviluppo di farmaci e di strumenti diagnostici è l’obiettivo di A_IATRIS, l’Associazione italiana, coordinata dall’Iss, che riunisce strutture pubbliche di eccellenza tra cui Enti di Ricerca, Università e IRCCS, per fare in modo che dai laboratori di ricerca possano uscire strumenti diagnostici e terapeutici, da trasferire sul letto del paziente, secondo gli obiettivi della ricerca cosiddetta "traslazionale".

Il convegno del 19 ottobre "L’Infrastruttura di Ricerca italiana per la Medicina Traslazionale: la promozione della salute incontra innovazione competitività e sviluppo" cercherà di mostrare quale impatto una associazione come A_IATRIS possa avere sulla promozione della salute e allo stesso tempo sullo sviluppo socioeconomico del Paese.
 
"Si tratta di una rete sulle cui selezionatissime maglie è possibile trasformare più speditamente i frutti delle attività che si svolgono nei laboratori. Abbiamo bisogno di strumenti che creino percorsi agevolati perché il nostro patrimonio di conoscenze si traduca in salute e sviluppo - spiega Walter Ricciardi - A_IATRIS è un ottimo supporto per la progettazione di strategie di prevenzione e terapia delle malattie a maggior impatto socio-economico, di interesse centrale per i piani sanitari nazionali. Essa - conclude il Presidente dell'Iss - è in grado di seguire tutto il percorso e diventare un punto di riferimento essenziale in questo senso per tutta la ricerca italiana". Attraverso A_IATRIS è possibile, infatti, affiancare i ricercatori nelle ultime fasi della ricerca preclinica e puntare sull’innovazione e sulla competitività supportando i ricercatori anche nella fase di trasferimento tecnologico, restituendo alla ricerca un ruolo importante anche nello sviluppo economico del Paese. 
 
Una giornata dedicata quindi all’informazione sulle prospettive aperte da questa rete nei confronti dei referenti per le politiche regionali e nazionali sulla ricerca sanitaria, le associazioni dei pazienti, i rappresentanti delle industrie e la comunità scientifica che hanno adesso a disposizione uno strumento che oltre a agevolare il percorso di trasformazione della ricerca in prodotto innovativo offre loro l’opportunità di utilizzare facilities altamente sofisticate ed avanzate.

A_IATRIS è il nodo italiano dell’infrastruttura europea EATRIS, che comprende circa settanta Istituti Europei di eccellenza riuniti nella finalità di agevolare la trasformazione della ricerca in opportunità terapeutiche e di sviluppo e di facilitare a livello europeo una maggiore sinergia e cooperazione. 

14 ottobre 2016
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy