Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 28 MAGGIO 2020
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Speciale Congresso nazionale Reumatologia/3. La parola alle Associazioni dei pazienti


Le malattie reumatiche colpiscono più di 5 milioni di persone di ogni età, il 70% sono donne, ma sono ancora sottovalutate soprattutto per mancanza di informazioni corrette. Nel corso del 53° Congresso Nazionale della Società Italiana di Reumatologia i rappresentati dei malati hanno dato voce alle esigenze dei malati

25 NOV - “La Società Italiana di Reumatologia attribuisce un valore molto importante alle associazioni dei pazienti con malattie reumatiche. Il loro ruolo è fondamentale sia per lo sviluppo della rete assistenziale reumatologica italiana sia per rappresentare alle istituzioni le esigenze dei malati. Inoltre il loro ruolo è importante per l’umanizzazione del rapporto con il paziente che deve sempre affiancare la competenza professionale”.
 
Così Ignazio Olivieri, Presidente Sir, in occasione ha sottolineato l’importanza delle Associazioni dei pazienti ai quali è stato dedicato uno spazio di primo piano nell’ambito del del 53° Congresso nazionale della Società italiana di reumatologia in corso a Rimini.
 
Negli approfondimenti la voce dei pazienti.
 

25 novembre 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy