Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 10 DICEMBRE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Pdta nello scompenso cardiaco. Con il progetto ‘MITO’  al via la gestione integrata dei pazienti

L’iniziativa dell’Asl 1 di Massa Carrara sarà presentata al Forum Risk management. “Un nuovo approccio organizzativo in grado di adeguare la capacità di risposta del sistema al mutamento del contesto epidemiologico, caratterizzato dall’aumento delle patologie croniche e dalla conseguente modifica della domanda assistenziale”.

30 NOV - Un progetto per la gestione della cronicità nell’Asl 1 di Massa Carrara.  Questo sarà uno dei temi dell’intervento dell’Ipasvi di Massa Carrara e degli altri collegi Ipasvi della Toscana in programma il 2 dicembre, al Forum Risk Management che quest’anno si terrà alla Fortezza Da Basso di Firenze (29 novembre – 2 dicembre).

In linea con gli indirizzi programmatori della Regione Toscana con l’attuazione della Sanità d’Iniziativa (PSR 2008-2010 Progetto “Dalla medicina d’attesa alla sanità d’iniziativa”), nel 2008 la Direzione dell’ASL 1 di Massa Carrara ha concordato con il Dipartimento di Area Medica e i Medici di Medicina Generale (MMG) il progetto MITO (Medicina di Iniziativa Territorio Ospedale), per la gestione della cronicità nell’Asl 1 di Massa Carrara. “Un nuovo approccio organizzativo in grado di adeguare la capacità di risposta del sistema al mutamento del contesto epidemiologico, caratterizzato dall’aumento delle patologie croniche e dalla conseguente modifica della domanda assistenziale”.


Il progetto riguarda due patologie croniche Scompenso Cardiaco e BPCO, focalizzandosi in particolare sullo Scompenso Cardiaco, perseguendo questi obiettivi: diagnosi precoce della patologia cronica; appropriatezza prescrittiva farmaceutica domiciliare e dispensazione diretta dei farmaci; informazione ed educazione del paziente; prevenzione delle riacutizzazioni della patologia; riduzione dell’ospedalizzazione; miglioramento della qualità di vita del paziente; continuum assistenziale al paziente cronico.

A oggi c’è stata un’implementazione e organizzazione dei Percorsi Integrati Ospedale Territorio. Ai percorsi già attivi sul territorio del Distretto si affiancano nuovi percorsi con l’attivazione di ambulatori dedicati: di questo e di molto altro si parlerà nella giornata del 2 dicembre.

30 novembre 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy