Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 17 SETTEMBRE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Bambini. Per il dolore addominale efficace l’autoipnosi con un CD

Uno studio condotto in nove centri dei Paesi Bassi ha dimostrato l’efficacia dell’auto-ipnosi nel trattamento del dolore addominale dei bambini. Gli esercizi, registrati su dispositivo elettronico, possono essere eseguiti a casa.

29 MAR - (Reuters Health) - Per il trattamento del dolore addominale di origine funzionale nei bambini, l’auto-ipnoterapia domiciliare (HT) con l’ausilio di un CD, non è inferiore all’ipnoterapia individuale eseguita da un terapista addestrato. Lo confermano, nell’articolo pubblicato da JAMA Pediatrics, Juliette M.T.M Rutten e colleghi, dell’Emma Children’s Hospital e Academic Medical Center di Amsterdam.
 
Lo studio
Diversi studi avevano già dimostrato che, per i disturbi funzionali intestinali, un trattamento in casa propria con l’ipnosi (home-based HT ) è efficace sia negli adulti, sia nei bambini, con un tasso di successo che va dal 49% al 100%. Tuttavia, il HT è costoso e richiede molto tempo, e non sono molti gli specialisti di ipnoterapia pediatrica . Per cercare un’alternativa possibile, i ricercatori di nove centri dei Paesi Bassi hanno assegnato random i bambini con sindrome dell’intestino irritabile (IBS) o con disturbi funzionali intestinali FAPS (secondo i criteri di Roma III) a ricevere sei sessioni di HT individualizzata (IHT) per 1-3 mesi, o al gruppo di trattamento a casa, nel quale i partecipanti eseguivano gli esercizi di auto-ipnosi domiciliari registratati su un CD per almeno cinque volte alla settimana per tre mesi.

 
Si è così dapprima evidenziato che il 36,8% dei 132 bambini del gruppo del CD e nel 50,1% nel gruppo IHT sono stati trattati con successo, cioè hanno avuto una riduzione uguale o superiore al 50%, nella frequenza e nell’intensità del dolore. In un anno, il 62,1% del gruppo del CD era stato trattato con successo, ed è risultato non inferiore al 71,0% nel gruppo IHT. Gli autori ritengono in conclusione che l’impiego dell’ipnosi con l’aiuto del CD abbia mostrato un successo non inferiore a quello dei trattamenti con ipnosi individuale per i giovani pazienti con dolore da IBS o da disturbi funzionali intestinali. E poiché i ragazzi sono poco propensi ad utilizzare dei CD i ricercatori propongono in alternativa l’implemento di applicazioni ad hoc per smartphone e tablet.
 
Fonte: JAMA Pediatrics 2017
 
Reuters Staff
 
(Versione italiana Quotidiano Sanità/ Popular Science)

29 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy