Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 16 OTTOBRE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Cancro alla tiroide: rischio più che raddoppiato per chi lavora con disinfettanti

I lavoratori che sono a contatto con sostanze chimiche come disinfettanti, deodoranti e sterilizzanti, hanno un rischio del 65% più elevato di soffrire di cancro della tiroide, mentre i pesticidi usati in agricoltura non avrebbero lo stesso effetto. A dimostrarlo è uno studio coordinato da Yawei Zhang, ricercatore di salute ambientale della Yale University di New Haven, in Connecticut

31 MAR - (Reuters Health) –Un team di ricerca della Yale University, coordinato da Yawei Zhang, ha confrontato i dati su 462 adulti con cancro alla tiroide diagnosticato tra il 2010 e il 2011 e 498 controlli sani. Zhang e colleghi hanno chiesto ai partecipanti di segnalare tutti i lavori svolti per almeno un anno nel corso della vita, fornendo informazioni dettagliate sulla denominazione del lavoro, le mansioni svolte, il nome della società, il tipo di industria e le date in cui erano occupati.
 
I ricercatori hanno quindi calcolato la potenziale esposizione a biocidi e pesticidi. In particolare, i pesticidi comprendevano prodotti chimici usati in agricoltura come insetticidi, erbicidi e rodenticidi. I lavoratori che usavano più spesso queste sostanze erano per lo più contadini, allevatori, postini e giardinieri. Tra i biocidi, invece, figuravano sostanza usate in medicina o nelle pulizie. I lavoratori legati maggiormente all’uso di questi prodotti erano gli operatori sanitari coinvolti nella diagnosi e nel trattamento dei pazienti, quelli che aiutavano in casa pazienti psichiatrici e le persone che si occupavano delle pulizie negli edifici.
 
Dai dati raccolti è emerso che le donne, con qualsiasi tipo di esposizione, avevano il 48% in più di probabilità di sviluppare cancro della tiroide, mentre gli uomini avevano una probabilità triplicata. Anche se i meccanismi che collegano l’esposizione a biocidi con il tumore della tiroide non sono chiari, una spiegazione potrebbe essere che le sostanze alterano gli ormoni.“Le persone dovrebbero usare cautela quando applicano pesticidi o altri biocidi per lavoro o a casa, indossando indumenti protettivi o una maschera e lavandosi le mani dopo”, ha sottolineato Zhang.


Fonte: Reuters Health

(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

31 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy