Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 22 NOVEMBRE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Neonati. Nuovo metodo non invasivo per velocizzare la raccolta delle urine

Si chiama Quick-Wee ed è un metodo di stimolazione che può essere utilizzato in qualsiasi contesto, sia negli ospedali che negli ambulatori. Lo studio sul British Medical Journal.

18 APR - (Reuters Health) – Attraverso una garza imbevuta di liquido freddo si avrebbe una stimolazione sovrapubica che porterebbe il neonato a fare la pipì prima, per facilitare la raccolta delle urine. È il metodo messo a punto da un gruppo di ricercatori australiani noto come Quick-Wee e presentato sul British Medical Journal.
 
Lo studio
Per valutare l'efficacia del metodo, i ricercatori hanno condotto uno studio su 344 bambini di età compresa tra 1 e 12 mesi di età che si erano rivolti al pronto soccorso pediatrico e che si erano sottoposti alla raccolta delle urine. Con l'utilizzo del metodo Quick-Wee, il tasso di svuotamento sarebbe stato significativamente più elevato, il 31%, rispetto al metodo normale di raccolta delle urine, pari al 12%. L'utilizzo del metodo Quick-Wee, inoltre, avrebbe portato a un tasso significativamente più alto di campioni di urina raccolti con un metodo non invasivo, 30% contro il 9%.
 
I commenti
“Si tratta di un metodo semplice che può essere utilizzato ovunque: dai grandi ospedali agli studi medici, ai contesti con risorse limitate, come aree rurali, in cui le apparecchiature o i servizi medici pediatrici non sono facilmente accessibili”, ha dichiarato il coordinatore dello studio, Jonathan Kaufman del Murdoch Children's Research Institute e dell'Università di Melbourne, a Parkville, in Australia. “Quick-Wee funziona innescando un riflesso il cui controllo volontario si sviluppa dai tre anni. Dunque è più adatto ai bambini più piccoli”, ha sottolineato il ricercatore australiano.

 
Fonte: Reuters Health
 
Will Boggs
 
(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science) 

18 aprile 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy