Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 19 LUGLIO 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

G20 della salute. I Ministri favorevoli a obbligo prescrizione per gli antibiotici

Dal primo meeting dei ministri della salute del G20 svoltosi è emerso l’impegno a lavorare concretamente per combattere l’antibiotico-resistenza. E rendere sempre obbligatoria la prescrizione medica è una delle soluzioni indicate. Al via i piani di azione nazionali.

23 MAG - (Reuters Health) – Lavorare insieme per dare risposte concrete al fenomeno dell'antibiotico-resistenza, iniziando a implementare piani di azione nazionali entro la fine del 2018. È questo, in sintesi, il messaggio che esce dal G20 dei ministri della Salute, che si è concluso a Berlino sabato scorso.
 
La Germania, presidente di turno del G20, ha dichiarato che i rappresentanti del G20 si sono dichiarati d’accordo anche per rendere sempre obbligatota la prescrizione medica per gli antibiotici.
 
Le 20 nazioni si sono anche impegnate a rafforzare i sistemi sanitari per migliorarne la capacità di reazione a pandemie e ad altri rischi per la salute. Un rapporto UE dello scorso anno afferma che oltre 25.000 decessi all’anno, nel solo blocco dei 28 Paesi della UE, sono correlati al fenomeno dell’antibiotico-resistenza.

Fonte: Reuters Health News

(Versione Italiana Quotidiano Sanità)

23 maggio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy