Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 10 LUGLIO 2020
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Malattie infettive. Usa, il 49% delle gestanti si vaccina

di Lisa Rapaport

Sale la percentuale delle donne Usa che sceglie di vaccinarsi in gravidanza. Secondo i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie, nel 2016 il 49% delle gestanti si è vaccinato contro tetano, difterite e pertosse.

18 GIU - (Reuters Health) – Nel 2016 circa il 49% delle donne in gravidanza negli USA si è vaccinato contro tetano, difterite e pertosse nel 2016. Una percentuale in crescita rispetto al 27% del 2014, come hanno rivelato i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC) americani. Tuttavia, resta ancora molto da fare, come ha sottolineato Carla Black, della Immunization Services Divison dei CDC, secondo la quale “un bambino su due continua a nascere senza protezione vaccinale”. “Il modo migliore per proteggere i bambini dalla pertosse è vaccinare le donne durante il terzo trimestre di gravidanza”, ha spiegato Black, che ha lavorato allo studio. In questo modo, i neonati sono protetti nel periodo critico fino a circa due mesi di età, quando possono ricevere il vaccino.
 
Il rapporto
L’indagine online è stata condotta a marzo e aprile 2016, su donne tra i 18 e i 49 anni che erano in gravidanza dal 1 agosto dell’anno precedente. In totale, lo studio ha incluso 2.100 donne. Secondo quanto rilevato dalla ricerca, queste sarebbero più propense a vaccinarsi quando un medico o un infermiere lo raccomanda e ha direttamente a disposizione la dose da iniettare. In questo contesto, il 70% delle donne si vaccinerebbero, mentre solo l’1,4% delle donne che si sono vaccinate non sono state informate dal medico. Si attesta invece al 31% la percentuale di donne che si vaccina dietro consiglio di un medico, che però non esegue la vaccinazione. Tra le donne che scelgono, invece, di non vaccinarsi, circa il 13% ha dichiarato di temere che la vaccinazione possa essere pericolsa per il bambino, mentre un altro 5% teme per la propria salute.

 
Fonte: CDC 2017

Lisa Rapaport

(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)


18 giugno 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy