Quotidiano on line
di informazione sanitaria
21 LUGLIO 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Aifa. Giovedì il parere della Stato-Regioni su nuovo Dg

La Conferenza dovrà esprimersi sulla proposta del ministro della salute di nomina di Luca Pani a nuovo direttore generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco.

20 SET - E' all'ordine del giorno della prossima Conferenza Stato-Regioni, convocata per giovedì prossimo, alle ore 15.30 al ministero per i Rapporti con le Regioni, il parere sulla proposta del ministro della Salute Ferruccio Fazio di nomina del nuovo direttore generale dell'Agenzia italiana del Farmaco (Aifa) che dovrà sostituire Guido Rasi, chiamato ai vertici dell'Ema, l'Agenzia europea del farmaco.
Il nome proposto da Fazio è quello di Luca Pani, medico psichiatria e biologo molecolare, è direttore di ricerca dell'Institute for Translational Pharmacology del Cnr e componente del Gruppo di lavoro sulle Neuroscienze dell’Agenzia Italiana del Farmaco ed esperto Aifa presso il Comitato per i medicinali ad uso umano (CHMP) dell’EMA. Pani è stato recentemente nominato membro dello Scientific Advice Working Party (SAWP) che opera a supporto del CHMP nell’ambito delle procedure registrative per facilitare l’accesso ai farmaci, con particolare riferimento ai medicinali orfani.

20 settembre 2011
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy