Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 18 GIUGNO 2018
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Vaccini. Villani (Sip): “I test pre-vaccinali sono inutili. Gli effetti collaterali gravi sono rarissimi”

“Qualsiasi analisi preventiva non è attendibile, è valida solo un'accurata anamnesi che possa evidenziare situazioni di rischio. Gli effetti collaterali gravi dei vaccini sono rarissimi”. É questo, in sintesi, il parere espresso dal presidente della Società Italiana di Pediatria (Sip), Alberto Villani, che, tranquillizzando i genitori sulla sicurezza dei vaccini, gli suggerisce di non ascoltare coloro propongono di effettuare dei test prima della somministrazione.

13 SET - “Non esistono evidenze scientifiche che dimostrino l’utilità di accertamenti di laboratorio in grado di prevedere o prevenire eventuali reazioni avverse conseguenti alla somministrazione dei vaccini”. Il chiarimento arriva dal presidente della Società Italiana di Pediatria (Sip), Alberto Villani, in risposta a quanti sollecitano un loro utilizzo.
 
Gli effetti collaterali gravi dovuti ai vaccini sono rarissimi - ha precisato il presidente Sip - ed in ogni caso nessun esame, al momento attuale, riesce a stabilire se un bimbo presenta un aumentato rischio di reazioni. Esiste invece la possibilità, attraverso l’anamnesi, di identificare le situazioni che controindicano temporaneamente o permanentemente la somministrazione di vaccini”.
 
Pertanto, ha concluso Villani, “i genitori dovrebbero diffidare da chi propone questi test inutili e costosi per le famiglie e fidarsi della scienza”.

13 settembre 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy