Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 20 OTTOBRE 2017
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Oltre 40 milioni di persone muoiono ogni anno per malattie non trasmissibili (70% di tutte le morti). L’Oms crea una nuova Commissione per frenare le maggiori cause nel mondo

La commissione sosterrà gli sforzi politici in corso per accelerare l'azione sulle malattie cardiovascolari, sui tumori, sul diabete e sulle malattie respiratorie e sulla riduzione delle sofferenze causate da problemi di salute mentale e dagli impatti della violenza e delle lesioni. Tedros (direttore generale Oms): "Stiamo impegnando le persone migliori al mondo per affrontare le nostre sfide per la salute". IL REPORT 2017 SULLE MALATTIE NON TRASMISSIBILI.

10 OTT - Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha annunciato oggi la creazione di una nuova Commissione globale ad alto livello sulle malattie non trasmissibili (NCD). L'annuncio è avvenuto alla sessantesima sessione del Comitato Regionale per il Mediterraneo Orientale che si svolge a Islamabad dal 9 al 12 ottobre.

L'obiettivo della commissione è quello di individuare modi innovativi per frenare le più grandi cause di morte del mondo e prolungare la speranza di vita per milioni di persone. 

La commissione sosterrà gli sforzi politici in corso per accelerare l'azione sulle malattie cardiovascolari, sui tumori, sul diabete e sulle malattie respiratorie e sulla riduzione delle sofferenze causate da problemi di salute mentale e dagli impatti della violenza e delle lesioni.

La Commissione sarà presieduta dal Sania Nishtar, sostenitore a livello mondiale delle azioni contro i NCD, ex ministro federale del governo del Pakistan.  Nishtar è anche stato in precedenza co-presidente della Commissione dell'Oms per la fine dell'obesità infantile.


Le NCD uccidono ogni anno circa 40 milioni di persone a livello mondiale e  rappresentano il 70% di tutte le morti. Circa 15 milioni di queste morti riguardano persone di età compresa tra i 30 ei 69 anni.

I paesi a basso e medio reddito sono particolarmente colpiti dai NCD, con oltre l'80% di tutti i decessi da NCD che si verificano in questi paesi. La violenza e le lesioni sono diffuse in particolare tra i giovani.

Nel 2015, i leader mondiali si sono impegnati a ridurre di un terzo entro il 2030 la morte prematura per NCD che fanno parte degli obiettivi di sviluppo sostenibile.

"Abbiamo urgentemente bisogno di nuovi approcci e di un’azione su una scala drammaticamente diversa se vogliamo fermare le persone che muoiono inutilmente da malattie non trasmissibili", ha detto Tedros.

"Stiamo impegnando le persone migliori al mondo per affrontare le nostre sfide per la salute", ha aggiunto. "Quindi, sono particolarmente contento che il dottor Nishtar abbia accettato di condurre questa commissione. So che porterà un altissimo livello di conoscenza, credibilità e impegno in questo sforzo".

I governi e altri soggetti interessati si riuniranno ancora ad alto livello nelle Nazioni Unite per l’esame delle NCD nel 2018.

10 ottobre 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy