Quotidiano on line
di informazione sanitaria
24 GIUGNO 2018
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Pesticidi e biocidi. Nuove linee guida di Efsa ed Echa sui criteri di interferenza endocrina

Elaborate le nuove linee guida sulle modalità per inviduare le sostanze con proprietà d'interferenza endocrina nei pesticidi e nei biocidi. Ad occuparsene, su mandato della Commissione Ue, l'Efsa, atta alla valutazione della sicurezza delle sostanze attive utilizzate nei pesticidi e l'Echa, avente la responsabilità della valutazione dei biocidi. LE LINEE GUIDA.

11 GIU - A seguito di un mandato della Commissione europea all'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) e all'Agenzia europea delle sostanze chimiche (Echa), sono state pubblicate le nuove linee guida sulle modalità per inviduare le sostenza con proprietà d'interferenza endocrina nei pesticidi e nei biocidi. La Commissione, nel richiedere questo documento, intendeva garantire che i criteri di interferenza endocrina adottati dall'Ue nel 2017 venissero applicati alla valutazione di biocidi e pesticidi in modo uniforme in tutto il territorio dell'Unione. La guida è stata redatta con il sostegno del Centro comune di ricerca, il servizio di scienza e conoscenza della Commissione europea. Nel sistema europeo l'Echa ha la responsabilità della valutazione dei biocidi, mentre l'Efsa valuta la sicurezza delle sostanze attive utilizzate nei pesticidi.

Già dallo scorso anno, le due agenzie avevano iniziato a lavorare alle linee guida, in stretta consultazione con i portatori di interesse accreditati presso le due agenzie e con esperti in materia di interferenti endocrini, alcuni dei quali provenienti da Stati membri dell'Unione Europea. A dicembre 2017 e gennaio 2018 si era tenuta una consultazione pubblica sulla versione in bozza e tutti i commenti ricevuti sono stati considerati dai redattori nella stesura del documento finale.


La guida verrà utilizzata per la valutazione dei biocidi a partire dal 7 giugno, mentre per i pesticidi sarà utilizzata nelle valutazioni di quelle sostanze per le quali è in programma una decisione a partire dal 10 novembre 2018. Infatti, i criteri per l'individuazione degli interferenti endocrini nei pesticidi sono stati concordati più tardi rispetto a quelli per i biocidi.

Lorenzo Proia

11 giugno 2018
© Riproduzione riservata


Allegati:

spacer LE LINEE GUIDA

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy