Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 23 SETTEMBRE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Malattie apparato digerente. Fismad apre a nuove associazioni e società scientifiche

La Federazione delle Società Malattie Apparato Digerente ha riunito le più importanti realtà scientifiche e associative della gastroenterologia italiana per migliorare l’assistenza sanitaria delle malattie digestive. “Intendiamo sviluppare sempre di più un lavoro in rete sfruttando le sinergie esistenti tra le diverse società per poter incidere ancora più positivamente sulle politiche sanitarie”, ha spiegato detto la presidente Maria Caterina Parodi.

26 GIU - Un tavolo di lavoro comune per migliorare il trattamento delle malattie dell'apparato digerente: la Federazione Italiana delle Società Malattie Apparato Digerente (Fismad), con il suo presidente, Maria Caterina Parodi, ha recentemente promosso, insieme ai presidenti delle tre società fondatrici Giuseppe Milazzo (Associazione italiana Gastroenterologi ed Endoscopisti ospedalieri - Aigo), Luigi Pasquale (Società Italiana di Endoscopia Digestiva - Sied) e Domenico Alvaro (Società Italiana di Gastroenterologia - Sige), un importante incontro a Roma tra le associazioni e le società scientifiche di gastroenterologia con l’obiettivo di riunire nella Federazione tutti gli specialisti che trattano le malattie dell'apparato digerente.

L’incontro ha visto la partecipazione delle più importanti realtà scientifiche ed associative della Gastroenterologia italiana.

“Sentivamo da tempo l’esigenza di integrare e valorizzare le attività in ambito gastroenterologico, superando la frammentazione di realtà ad oggi isolate”, ha dichiarato Maria Caterina Parodi, presidente della Fismad. “Con l’apertura della Federazione a nuove associazioni i- ha proseguito - intendiamo sviluppare sempre di più un lavoro in rete sfruttando le sinergie esistenti tra le diverse società per poter incidere ancora più positivamente sulle politiche sanitarie e sulla loro attuazione. Vogliamo aprire un confronto costruttivo con tutti i soggetti e lavorare insieme per dare risposte concrete alla domanda di salute in gastroenterologia e alla tutela dei diritti del cittadino con malattie digestive garantendo omogeneità delle cure gastroenterologiche nel nostro Paese. Grazie alla collaborazione e allo sforzo dei soci fondatori e di quelli che vorranno aderirvi la Federazione sarà in grado di esercitare un impatto maggiore sulle istituzioni sanitarie per sviluppare interventi concreti che possano da un lato, garantire tutela della salute del cittadino, dall’altro favorire la difesa e la promozione della disciplina”.

26 giugno 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy