Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 LUGLIO 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Infezioni. Molto efficaci alcuni rimedi naturali. Dal tè bianco alla tintura di rosa

Sono sostanze naturali – polvere di tè bianco, foglie di hamamelis essiccate e tintura di rosa – e sono in grado di fermare le infezioni in maniera sorprendente. Lo studio della Kingston University che lo dimostra è stato pubblicato sulla rivista Journal of Inflammation.

08 DIC - “Per millenni il genere umano ha usato rimedi naturali per provare – talvolta con risultati anche sorprendenti – a preservare la propria giovinezza. Ma mai avremmo pensato che le stesse sostanze naturali potessero offrire anche trattamenti clinici per rallentare la progressione di infiammazioni e dunque trattare malattie come cancro, diabete o artrite”. A parlare è Declan Naughton, docente della Kingston University, che con il suo team ha appena dimostrato che sostanze usate in cosmetica, come tè bianco ed estratto di rosa, oltre che mantenere la pelle liscia e senza rughe potrebbero avere effetti benefici anche su alcune patologie.
La ricerca che ha condotto al risultato, pubblicata sulla rivista Journal of Inflammation, ha preso in considerazione tre particolari rimedi naturali: polvere di tè bianco (Camellia sinesi), foglie di hamamelis (Hamamelis virginiana) essiccate e tintura di rosa (Rosa alternifolia), dimostrando che queste sono in grado di rallentare le infiammazioni che sono alla base di malattie come cancro, diabete, artrite, sindromi neurodegenerative, problemi cardiovascolari e patologie polmonari. Effetti tanto positivi che secondo i ricercatori è difficile continuare a ignorare le proprietà benefiche di queste piante.

Le infiammazioni sono infatti alla base di alcune di queste malattie, e ne sostengono lo sviluppo. Inoltre sono correlate a invecchiamento precoce e morte prematura. “L’infiammazione è un vero e proprio serial killer”, ha semplificato Naughton. “È sicuramente una buona idea fermarne la diffusione o magari addirittura prevenirla del tutto”.
 
A questo scopo, il docente e il suo team hanno testato estratti di 21 piante diverse, per controllarne gli effetti.Tra queste, le tre sostanze sopra elencate hanno dimostrato di avere la capacità di diminuire la quantità di interleukina-8, una proteina prodotta dal sistema immunitario cruciale nella comparsa delle infiammazioni. “Quando inizia un processo infiammatorio – che la causa sia un taglietto sul dito o l’artrite a un’articolazione – il corpo comincia a produrre l’interleukina-8. Per questo abbiamo cominciato a cercare un modo per bloccare questo meccanismo e quindi fermare il progresso dell’infezione.
Il risultato? Sorprendente. Sebbene ricerche precedenti avessero già ottenuto dei risultati incoraggianti, gli scienziati che hanno pubblicato quest’ultimo studio sono rimasti stupiti dalle proprietà di queste piante. In particolare, infatti, il tè bianco e l’hamamelis sono risultati essere in grado di ridurre la produzione di interleukina-8 fino all’83-85%. L’estratto di rosa, che tra tutti ha ottenuto i risultati peggiori, riusciva comunque a inibirne la produzione della proteina di percentuali che oscillavano tra il 30 e il 45%.
È proprio il caso di dire, sembra, che queste piante nascondano non solo il segreto della bellezza, ma anche quello della salute.
 
Laura Berardi

08 dicembre 2011
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy