Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 08 AGOSTO 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

West Nile. Ecdc: “In ultima settimana 150 casi in Europa, in Italia sono stati 34”


Pubblicato l’ultimo aggiornamento del Centro europeo per il controllo delle malattie sul Virus del Nilo Occidentale. Sono 19 le persone morte in quest'ultima settimana, di cui 7 in Romania, 6 in Grecia, 3 in Italia e 3 in Serbia.

20 SET - In Italia tra il 7 e 13 settembre riportati 34 i casi di Virus del Nilo Occidentale. È quanto segnala il Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc) nel suo ultimo aggiornamento. Nello stesso periodo, complessivamente, ce ne sono stati 150 in Europa (compresi quelli italiani), distribuiti tra Romania (66), Grecia (24), Ungheria (21), Austria (3) e Bulgaria (2).
 
Diciannove le persone morte in quest'ultima settimana, di cui 7 in Romania, 6 in Grecia, 3 in Italia e 3 in Serbia.
 
Infezioni da West Nile sono state riportate anche nei paesi vicino l'Unione europea, in Serbia (24) e Israele (32). Oltre alle aree già colpite, il virus continua a diffondersi anche in nuove zone: sono stati segnalati infatti per la prima volta casi anche in altre quattro aree di Romania, Ungheria e Serbia.
 
Complessivamente quest'anno i casi di West Nile riportati all'interno dell'Unione europea sono stati 948, con l'Italia al primo posto (361), seguita da Grecia (192), Romania (183), Ungheria (155), Croazia (25), Francia (16), Austria (13), Bulgaria (2) e Slovenia (1). Nei paesi vicini l'Ue si è arrivati a quota 370, di cui 286 in Serbia, 81 in Israele e 3 in Kosovo. Novanta invece le persone morte a causa dell'infezione, concentrate in 6 paesi: Serbia (29), Italia (21), Grecia (19), Romania (19), Ungheria (1) e Kosovo (1).
 


20 settembre 2018
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy