Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 14 NOVEMBRE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Vaccino Hpv. Negli Usa, Gardasil 9 anche per gli adulti tra 27 e 45 anni. Via libera dalla Fda

Secondo il Cdc, ogni anno circa 14 milioni di americani vengono infettati da Hpv; sono circa 12.000 le nuove diagnosi e 4.000 donne muoiono per cancro cervicale causato da alcuni virus Hpv. Inoltre, i virus HPV sono associati a diverse altre forme di cancro che colpiscono uomini e donne.

17 OTT - Via libera dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti alla domanda supplementare per Gardasil 9 (vaccino 9-valente per l'Hpv) per estendere l'uso approvato del vaccino anche donne e uomini di età compresa tra 27 e 45 anni. Gardasil 9 previene alcuni tipi di cancro e malattie causati dai nove tipi di Hpv coperti dal vaccino.
 
"L'approvazione di oggi rappresenta un'importante opportunità per aiutare a prevenire le malattie e i tumori correlati all'Hpv in una fascia di età più ampia", ha dichiarato Peter Marks, direttore del Centro per la valutazione e la ricerca biologica della Fda.
 
Secondo il Cdc, ogni anno circa 14 milioni di americani vengono infettati da Hpv; sono circa 12.000 le nuove diagnosi e 4.000 donne muoiono per cancro cervicale causato da alcuni virus Hpv. Inoltre, i virus HPV sono associati a diverse altre forme di cancro che colpiscono uomini e donne.
 
Il Gardasil, un vaccino approvato dalla Fda nel 2006 per prevenire alcuni tipi di cancro e malattie causate da quattro tipi di Hpv, non è più distribuito negli Stati Uniti. Nel 2014 la Fda ha approvato il Gardasil 9 che, oltre ai quattro tipi di Gardasil, copre altri cinque tipi di Hpv. Gardasil 9 è stato inizialmente approvato per l'uso in uomini e donne di età compresa tra 9 e 26 anni.

 
In uno studio condotto su circa 3.200 donne di età compresa tra 27 e 45 anni, seguite per una media di 3,5 anni, Gardasil è stato efficace all'88% nella prevenzione di un endpoint combinato di infezione persistente, verruche genitali, lesioni precancerose vulvare e vaginali, lesioni precancerose cervicali e cancro cervicale correlato ai tipi di Hpv coperti dal vaccino. L'approvazione della Fda di Gardasil 9 nelle donne di età compresa tra 27 e 45 anni si basa su questi risultati e sui nuovi dati sul follow-up a lungo termine di questo studio.
 
L'efficacia di Gardasil 9 negli uomini di età compresa tra 27 e 45 anni è dedotta dai dati sopra descritti nelle donne di età compresa tra 27 e 45 anni, così come i dati sull'efficacia di Gardasil negli uomini più giovani (da 16 a 26 anni di età) e i dati di immunogenicità da una sperimentazione clinica in cui 150 uomini, di età compresa tra 27 e 45 anni, hanno ricevuto un regime di 3 dosi di Gardasil per 6 mesi.
 
La sicurezza di Gardasil 9 è stata valutata in circa 13.000 maschi e femmine. Le reazioni avverse più comunemente riportate sono state dolore al sito di iniezione, gonfiore, arrossamento e mal di testa.

17 ottobre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy