Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 23 OTTOBRE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Guido Rasi è il nuovo presidente dell’Icmra

L'elezione è avvenuta durante la riunione plenaria a San Diego lo scorso 23 giugno 2019. Sono stati inoltre eletti anche due vicepresidenti: Yasuhiro Fujiwara, direttore esecutivo della Pharmaceuticals and Medical Devices Agency (PMDA), Giappone, e John Skerritt, vice segretario della sanità, Commonwealth Department of Health, Australia (per un secondo mandato). Rasi: "È un grande onore essere eletto presidente dell'Icmra in questo momento cruciale".

09 LUG - Guido Rasi è il nuovo presidente della Coalizione delle autorità regolatorie per i farmaci (Icmra). L'elezione è avvenuta durante la riunione plenaria a San Diego lo scorso 23 giugno 2019. Sono stati inoltre eletti anche due vicepresidenti: Yasuhiro Fujiwara, direttore esecutivo della Pharmaceuticals and Medical Devices Agency (PMDA), Giappone, e John Skerritt, vice segretario della sanità, Commonwealth Department of Health, Australia (per un secondo mandato).
 
"È un grande onore essere eletto presidente dell'Icmra in questo momento cruciale - ha commentato Rasi -. Quando consideriamo lo sviluppo, la manodopera e la distribuzione dei farmaci a livello globale, noi enti regolatori dobbiamo lavorare insieme per fornire nuove tecnologie e nuovi medicinali e assicurare un controllo adeguato sulla sicurezza e sulla qualità. Lo dobbiamo ai pazienti di tutto il mondo".
 
L'istituzione riunisce i capi delle autorità di controllo mondiali, al fine di individuare strategie comuni di cooperazione in ambito scientifico, regolativo e di sicurezza, attraverso un miglioramento della comunicazione e della condivisione di informazioni fra i membri. L'attività dell'Imcra si concentra nell'individuazione di soluzioni per le sfide globali in termini di regolamentazione dei medicinali umani, nel delineamento di linee di trasparenza per autorità e istituzioni e di direttive e attività estendibili a determinate aree o determinati organismi regolatori. Importante dunque la ricerca di fattori sinergici e di cooperazione a livello sovranazionale, cercando di valorizzare risorse e iniziative preesistenti o portando alla formulazione di nuove.

 

09 luglio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy