Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 SETTEMBRE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

La preclampsia aumenta il rischio di patologie cardiache

Le donne che sviluppano preclampsia possono andare incontro a un’ampia gamma di problemi cardiaci che si manifestano anche molto tempo dopo il parto. È quanto emerge da una revisione degli studi condotta da un team di ricercatori australiani. La progressione dell’insufficienza cardiaca, da fasi asintomatiche a sintomatiche, porta con sé un aumento della mortalità pari a cinque volte

31 LUG - 
(Reuters Health) Archana Thayaparan e colleghi del Western Health di Victoria hanno esaminato i risultati di 13 studi che hanno valutato la funzione cardiaca tramite ecocardiografia transtoracica nel periodo intercorrente tra i 6 mesi e i 18 anni successivi a una gravidanza complicata da preclampsia.
 
Nello studio, circa il 19% delle donne con preclampsia nell’anamnesi hanno sviluppato disfunzione diastolica, rispetto al 5,4% di quelle con gravidanze non complicate.
Circa il 25% delle donne che hanno avuto preclampsia hanno sviluppato un’insufficienza cardiaca nel periodo compreso tra i 4 e 10 anni dal parto, rispetto al 7% di quelle con una gravidanza non complicata.

“Precedenti ricerche hanno mostrato che i tradizionali fattori di rischio cardiovascolare, come l’indice di massa corporea e pressione sanguigna, rivestono un ruolo centrale nello sviluppo di una malattia cardiovascolare in donne che hanno avuto preeclampsia”, osserva Eirin Haug, ricercatrice di salute pubblica presso la Norwegian University of Science and Technology di Trondheim, non coinvolta nello studio. “Attualmente i medici consigliano alle donne con preclampsia nell’anamnesi di apportare cambiamenti allo stile di vita come perdere peso, fare esercizio fisico, consumare alimenti che fanno bene al cuore e controllare regolarmente la pressione”.


Fonte: Australas Journal of Ultrasound Medicine 2019
 

Lisa Rapaport

 
(Versione Italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

31 luglio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy