Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 30 MARZO 2020
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. Acquisizione dispositivi di protezione individuali in capo alla Protezione civile. Vietato l’export. Ecco l’ordinanza

Anticipato ieri dal Capo del Dipartimento Borrelli è stato pubblicato oggi il provvedimento con cui vengono centralizzate le acquisizioni di mascherine e dispositivi di protezione per gli operatori sanitari. IL TESTO DELL'ORDINANZA

26 FEB - “Al fine di garantire il tempestivo ed efficace superamento del contesto di criticità di cui in premessa, anche in ragione dell’aggravamento del medesimo, il Dipartimento della Protezione civile provvede, all’acquisizione dei dispositivi di protezione individuali (DPI)”. È quanto si legge nell’ordinanza della Protezione civile che sarà presto pubblicata in Gazzetta Ufficiale.
 
“Gli ordini di acquisto – si legge - del Dipartimento della protezione civile e delle Amministrazioni avranno priorità assoluta rispetto ad ogni altro ordine anche già emesso. E’ inoltre fatto divieto di esportare DPI fuori dal territorio nazionale senza previa autorizzazione del Dipartimento della protezione civile”.
 
Inoltre, “le amministrazioni del Comparto della sicurezza, della difesa e del soccorso pubblico ed il Ministero della salute provvedono direttamente ed autonomamente alle acquisizioni dei dispositivi previa autorizzazione del Dipartimento della protezione civile, ferma restando la possibilità delle Regioni e Province autonome di acquistare direttamente”.



Le imprese che producono o distribuiscono in Italia i dispositivi di protezione individuale dovranno comunicare quotidianamente al Dipartimento della protezione civile il numero e la tipologia dei dispositivi prodotti.

26 febbraio 2020
© Riproduzione riservata


Allegati:

spacer Testo ordinanza

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy