Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 01 DICEMBRE 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. Fnopo: “Subito nuove assunzioni per tutto il personale sanitario, comprese le ostetriche”


L’Ordine: “Siamo tutti sulla stessa barca, nessuna professione sanitaria esclusa, nessun cittadino e cittadina esclusa. Le misure straordinarie e urgenti del Governo per fronteggiare il persistere dell’emergenza da Covid-19 prevedano l’inserimento di nuove unità di personale ostetrico”.

07 MAR - “Siamo tutti sulla stessa barca, nessuna professione sanitaria esclusa, nessun cittadino e cittadina esclusa". La Federazione Nazionale degli Ordini della Professione di Ostetrica (FNOPO) torna a chiedere "con maggior forza che le misure straordinarie e urgenti del Governo per fronteggiare il persistere dell’emergenza da Covid-19 prevedano l’inserimento di nuove unità di personale ostetrico”.

“Tale misura – spiegano - , che accompagna quella già prevista per medici, infermieri e personale di supporto, ha lo scopo di garantire e tutelare la salute pubblica di tutti”. 
 
“L’attuale emergenza epidemiologica causata dal Covid-19 – rilevano le ostetriche - sta dimostrando la necessità di ripensare e riorganizzare le unità operative, in particolare quelle di Ostetricia e ginecologia. Rendere operativo il modello a conduzione ostetrica di tali unità significa consentire la disponibilità di un ulteriore numero di infermieri, oltre a quello che si prevede di immettere, e collocarli lì dove vi è grave affanno e, al contempo, reclutare personale ostetrico vincitore idoneo presente nelle graduatorie già disponibili. Le nuove ostetriche inserite sono indispensabili non solo nelle UU.OO. di Ostetricia e Ginecologia e nei pronto soccorso ostetrici, ma possono, a livello territoriale per garantire assistenza alle puerpere dimesse con modalità precoce protetta e concordata, nonché purtroppo a gestire l’adeguamento di personale ostetrico contagiato, come già accaduto all’ospedale Maggiore di Bologna, e/o in isolamento”.
 
“Al pari delle altre professioni – spiegano i vertici della FNOPO – anche i nostri professionisti sono costretti a turni di lavoro sempre più prolungati e stressanti ed esposti a rischio quotidiano di contrarre l’infezione. L’immissione di ulteriore personale si rende necessario per la tenuta dell’assistenza sanitaria e di prevenzione e garantire la sostituzione di personale ostetrico attualmente contagiato e /o in isolamento. I cittadini hanno bisogno di tutti i professionisti della salute, che al loro fianco affrontano, contrastano e contengono l’ulteriore diffondersi del contagio di Coronavirus”.
 
“Occorre quindi subito che il Governo e il Presidente della Repubblica Mattarella si facciano carico di tale provvedimento in favore dei cittadini e dei professionisti che già sono sul campo”, concludono le componenti del Comitato centrale FNOPO. 

07 marzo 2020
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy