Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 02 DICEMBRE 2020
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. “Se si è positivi e in quarantena niente differenziata” Dall’Iss una guida pratica per lo smaltimento dei rifiuti


L’Istituto superiore di sanità fornisce alcuni suggerimenti che riguardano sia le persone positive che sono in quarantena obbligatoria sia per tutta la popolazione. LA GUIDA

13 MAR - Smaltimento dei rifiuti e Coronavirus ecco come comportarsi. Dall’Istituto superiore di sanità arriva oggi una nuova guida pratica dedicata sia alle persone positive in quarantena obbligatoria, sia per coloro che non sono positive al tampone e non sono in quarantena.
 
Se sei POSITIVO o in quarantena obbligatoria…
 
- Non differenziare più i rifiuti di casa tua.
 
- Utilizza due o tre sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata, se possibile a pedale.
 
- Tutti i rifiuti (plastica, vetro, carta, umido, metallo e indifferenziata) vanno gettati nello stesso contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata.
 
- Anche i fazzoletti o i rotoli di carta, le mascherine, i guanti, e i teli monouso vanno gettati nello stesso contenitore per la raccolta indifferenziata.
 
- Indossando guanti monouso chiudi bene i sacchetti senza schiacciarli con le mani utilizzando dei lacci di chiusura o nastro adesivo.
 

- Una volta chiusi i sacchetti, i guanti usati vanno gettati nei nuovi sacchetti preparati per la raccolta indifferenziata (due o tre sacchetti possibilmente resistenti, uno dentro l’altro). Subito dopo lavati le mani.
 
- Fai smaltire i rifiuti ogni giorno come faresti con un sacchetto di indifferenziata.
 
-  Gli animali da compagnia non devono accedere nel locale in cui sono presenti i sacchetti di rifiuti.
 
 
Se NON sei positivo al tampone e NON sei in quarantena…
 
- Continua a fare la raccolta differenziata come hai fatto finora.
 
- Usa fazzoletti di carta se sei raffreddato e buttali nella raccolta indifferenziata.
 
- Se hai usato mascherine e guanti, gettali nella raccolta indifferenziata.
 
- Per i rifiuti indifferenziati utilizza due o tre sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore che usi abitualmente.
 
- Chiudi bene il sacchetto.
 
- Smaltisci i rifiuti come faresti con un sacchetto di indifferenziata

13 marzo 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy