Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 26 MAGGIO 2020
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. Agenzie del farmaco mondiali: “Ad oggi nessun medicinale ha dimostrato una chiara efficacia. Ma pronti a scambiare informazioni su studi”


È quanto emerso da un workshop organizzato dall'Ema sotto l'egida della Coalizione Internazionale delle Agenzie Regolatorie dei Medicinali. Si è inoltre convenuto che “gli studi clinici controllati, randomizzati e multicentrici rappresentano lo strumento più idoneo per generare i dati necessari per consentire lo sviluppo e l'approvazione rapida di potenziali trattamenti per COVID-19”. IL REPORT

09 APR - Ad oggi, nessun medicinale ha dimostrato una chiara efficacia nel trattamento del COVID-19. È quanto ad oggi hanno constatato le Agenzie regolatorie del farmaco mondiali che hanno pubblicato oggi un rapporto che raccoglie le rispettive considerazioni sullo sviluppo di potenziali trattamenti terapeutici per COVID-19, studi clinici e programmi di uso compassionevole.
 
Il documento presenta i risultati di un workshop sugli sviluppi terapeutici per l’infezione da nuovo coronavirus, organizzato dall'EMA sotto l'egida della Coalizione Internazionale delle Agenzie Regolatorie dei Medicinali (International Coalition of Medicines Regulatory Authorities, ICMRA).
 
I partecipanti al workshop hanno sottolineato che “il modo più rapido per aiutare i pazienti è quello di raccogliere prove solide per determinare quali medicinali sperimentali, o impiegati per diverse indicazioni terapeutiche, siano sicuri ed efficaci per il trattamento di COVID-19”.
 
Le agenzie regolatorie hanno convenuto poi “che gli studi clinici controllati, randomizzati e multicentrici rappresentano lo strumento più idoneo per generare i dati necessari per consentire lo sviluppo e l'approvazione rapida di potenziali trattamenti per COVID-19”.

 
E’ stato inoltre concordato un approccio “armonizzato per utilizzare al meglio le risorse disponibili. I partecipanti si sono impegnati a scambiare informazioni sugli studi in corso e sui relativi risultati per dare sostegno a un approccio globale”.
 
Il workshop si è svolto in modalità virtuale il 2 aprile scorso, con la partecipazione di delegati da oltre 25 paesi, in rappresentanza di 28 autorità regolatorie dei medicinali a livello mondiale, nonché di esperti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della Commissione Europea per discutere sui possibili trattamenti (farmaci e medicinali biologici) per COVID-19. L'incontro è stato presieduto congiuntamente dall'EMA e dall’Agenzia giapponese per i medicinali e i dispositivi medici (PMDA).

09 aprile 2020
© Riproduzione riservata


Allegati:

spacer Report

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy